svelato il vero motivo dell’assenza di Bounou alle Olimpiadi?

svelato il vero motivo dell’assenza di Bounou alle Olimpiadi?
svelato il vero motivo dell’assenza di Bounou alle Olimpiadi?
-

Tarif Sektioui, allenatore dell’Under 23 del Marocco, ha svelato giovedì l’elenco dei Cubs selezionati per competere ai Giochi Olimpici di Parigi 2024. Con sorpresa di tutti, il portiere Yassine Bounou non figura.

L’ultima notizia era che Al-Hilal aveva accettato di rilasciare la sua guardia. Secondo le informazioni rivelate dall’analista Youssef El Idrissi, sembra che Bounou abbia rifiutato di partecipare ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 con la nazionale di Marocco.

Contrariamente alle prime speculazioni che suggerivano che Bounou lo volesse cedere il passo ad Alaa Bellaarouchinfine decaduto, il motivo sarebbe piuttosto legato ad una stagione difficile con il suo club Al Hilal, tanto più che il club saudita”si prepara a iniziare il ritiro intensivo quest’estate in preparazione alla prossima stagione“, precisa l’uomo seguito da più di 1.700 follower su X.

Munir El Kajoui manterrà le gabbie!

Di conseguenza, lo è Munir El Kajoui (35 anni) che è stato scelto per occupare il posto di portiere numero uno alle Olimpiadi. Appena firmato con l’RS Berkane in Marocco, il numero 2 della A è stato quindi liberato dal suo nuovo club per rappresentare il Marocco alle Olimpiadi tra i 3 jolly maggiori di 23 anni autorizzati. Con 46 presenze, porterà tutta la sua esperienza ai Lion Cubs, che potranno contare anche sul terzino destro Achraf Hakimi (25 anni, PSG) o anche sulla pepita Eliesse Ben Seghir (19 anni, AS Monaco). .

-

PREV Radio France propone a Tolosa una mostra unica sulla discografia di Claude Nougaro
NEXT Nei quartieri di Pau preoccupa l’ascesa della RN