La statua di Beyoncé entra al museo Grévin di Parigi, dopo 6 mesi di lavoro

La statua di Beyoncé entra al museo Grévin di Parigi, dopo 6 mesi di lavoro
La statua di Beyoncé entra al museo Grévin di Parigi, dopo 6 mesi di lavoro
-

Mentre Parigi prevede un massiccio arrivo di turisti per i Giochi Olimpici, il Museo Grévin svela una nuova creazione. Beyoncé è appena entrata e la sua statua è visibile da giovedì 4 luglio 2024, ha annunciato lo stabilimento in un video pubblicato sui social network. “È stato eccessivamente richiesto da molti visitatori. […] Penso che farà molto piacere a tutti i visitatori di Grévin”ha indicato Véronique Berecz, responsabile delle relazioni esterne del museo.

Un lavoro “ambizioso”.

La realizzazione di questa statua è stata affidata allo scultore tedesco Claus Velte, che collabora regolarmente con il Museo Grévin. La cosa sorprendente: non ha incontrato il cantante. È stato costretto a lavorare solo su fotografie o documenti. Ha indicato di aver messo ” sei mesi “ per arrivare al risultato finale. “La sfida per questo personaggio era trovare una posa. È piuttosto ambizioso perché lei è seduta in un cerchio, quindi abbiamo dovuto costruire una struttura.”ha detto l’artista.

Leggi anche: Grazie al successo del suo album, Beyoncé diventa la prima artista nera a raggiungere il top delle vendite nazionali

Sui social network, l’accoglienza di questa nuova statua al museo è molto contrastante. Gli utenti di Internet si interrogano soprattutto sulla somiglianza tra la scultura e la celebrità.

Una collezione in crescita

Il museo aggiunge regolarmente nuovi personaggi alla sua collezione di 150 statue. Il 18 giugno 2024, ad esempio, ha fatto il suo debutto l’ideatore dei Giochi Olimpici Pierre de Coubertin. Si unisce ai numerosi atleti come il nuotatore Théo Curin, Kylian Mbappé, Teddy Riner, Antoine Griezmann, e i giocatori di rugby Antoine Dupont e Frédéric Michalak.

Il Museo Grévin, situato al 10 di boulevard Montmartre a Parigi, è aperto tutta l’estate. L’ingresso per i bambini sotto i 5 anni è gratuito. Ogni sabato viene organizzata la Notte dei Musei dalle 19:30 all’1:00. “Uno spettacolo con attori ed effetti sonori e luminosi pensati appositamente per l’occasione”. L’evento è adatto a tutta la famiglia.

-

PREV Biglietti per il Festival Interceltico di Lorient in vendita a Pontivy
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France