Morte di Roland Dumas: chi è Svetlana, la sua ultima compagna di 60 anni più giovane?

Morte di Roland Dumas: chi è Svetlana, la sua ultima compagna di 60 anni più giovane?
Morte di Roland Dumas: chi è Svetlana, la sua ultima compagna di 60 anni più giovane?
-

La vita privata di Roland Dumas è stato ricco di eventi. Da studente sposò la sua prima moglie, Théodora Voultepsis, ex Miss Grecia. Il matrimonio non dura più di tre anni. L’avvocato si innamorò poi di un’artista lirica, Maria Murano, poi sposò una certa Anne-Marie Lillet, allora diciassettenne. Da questo è nato il secondo matrimonio
una figlia, Delphine, e due ragazzi, David e Damien.

“Voloso”secondo la rivista Partita di ParigiRoland Dumas avrebbe avuto diverse amanti. “L’uomo è poligamo per naturaha sostenuto in un’intervista rilasciata ai nostri colleghi nel 2014. Dobbiamo questa eredità di fedeltà alla religione cattolica. Si crede che le donne siano monoandre, ma in realtà sono anche poliandre, ma più discrete e subdole per moralità.” Gli ultimi anni della sua vita, l’avvocato trascorse accanto a una certa Svetlana.

Chi è l’ultimo compagno di Roland Dumas?

Nel 2023, Roland Dumas ha presentato a Giornale della domenica
“la gentile Svetlana”. I nostri colleghi hanno poi descritto “una bella giovane donna, quarantenni in fiore, bionda, capelli tirati, occhi azzurri“. “Lei ha un fratello che vive in Russia, si occupa di una fabbrica. Ma non è un oligarca.”ha detto loro l’ex ministro francese.

Durante questa intervista, la giornalista ha chiesto alla franco-russa se poteva parlare con suo fratello della situazione in Ucraina e
la guerra guidata da Putin. “Molto difficile. Ci sono parole che non dobbiamo dire. Troppo pericoloso Mio fratello rischierebbe ritorsioni”.ha risposto colui che ha accompagnato Roland Dumas fino alla fine.

Roland Dumas: cosa è successo alla sua amante più famosa?

La stampa è da tempo appassionata

la lunga vicenda di Roland Dumas

con Christine Deviers-Joncour negli anni ’80, durata sette anni, questa relazione extraconiugale venne portata alla luce nel 1994 quando quest’ultimo fu coinvolto nella vicenda Elf. Dopo la sua incarcerazione, l’ex amante del famoso avvocato cadde gradualmente nell’oscurità.

Christine Deviers-Joncour da allora si dedica a una delle sue passioni: la scrittura. Lei è l’autore di diversi libri. L’ultimo, intitolato Questi signori che ci governano, è stato pubblicato nel 2020 da Auteurs du monde. Anche il romanziere si dedica
parte del suo tempo nella vita comunitaria.

-

PREV Perchè importa. Il Festival di Bayonne si apre con maggiore sicurezza
NEXT Tutti i dettagli per partecipare ad ASSE