svelato ufficialmente il percorso del Vélotour

-

In programma, un percorso insolito da 16 a 22 km con 13 luoghi eccezionali aperti per l’occasione.

Credito: Foto del giro in bicicletta

18 anni dopo la sua creazione nella “città dei cento campanili”, Vélotour è diventato un luogo d’incontro imperdibile per gli appassionati di ciclismo di tutta la Francia. Digione risponde sempre all’appello del Vélotour e aspetta anche quest’anno 5.000 partecipanti per prendere parte a questa gioiosa passeggiata di ciclisti, che per l’occasione attraversa luoghi solitamente vietati alle persone in bicicletta!

In programma: un percorso insolito da 16 a 22 km, con 13 luoghi eccezionali aperti appositamente per l’occasione, che vi permetteranno di vedere la vostra città da una nuova prospettiva.

Il percorso del 2024

I “ciclisti” si incontreranno presso l’Esplanade Erasme dell’Università della Borgogna per iniziare la loro esperienza. Questa Mecca dell’istruzione superiore ospiterà il villaggio degli espositori e numerosi eventi.

2 giri per (ri)scoprire Digione

L’anello principale di 16 km inizierà il suo viaggio attraverso l’Istituto nazionale di ricerca per l’agricoltura, l’alimentazione e l’ambiente prima di attraversare il Parc de la Redoute o l’Antheneum (11 siti in totale).

Il circuito opzionale di 6 km porterà i ciclisti giornalieri alla scoperta del Centro di formazione e formazione DFCO nonché dei locali di Dijon Béton (2 siti aggiuntivi).

Sono già 3.000 le persone che hanno acquistato il biglietto per partecipare a questa edizione diventata ormai imperdibile. Da diversi anni, il Dijon Vélotour registra il tutto esaurito durante il D-Day, con 5.000 partecipanti.

I biglietti sono disponibili su velotour.fr.

(Comunicato)

-

PREV VIDEO. A Bernis, in fiamme un magazzino della società Saint-Dizier-Environnement, si sono mobilitati una cinquantina di vigili del fuoco
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France