Giochi Olimpici Parigi 2024: La Senna, finalmente balneabile? È quanto assicura il municipio di Parigi a ventidue giorni dall’inizio dei Giochi Olimpici

Giochi Olimpici Parigi 2024: La Senna, finalmente balneabile? È quanto assicura il municipio di Parigi a ventidue giorni dall’inizio dei Giochi Olimpici
Giochi Olimpici Parigi 2024: La Senna, finalmente balneabile? È quanto assicura il municipio di Parigi a ventidue giorni dall’inizio dei Giochi Olimpici
-

Gli eventi dei Giochi Olimpici dovrebbero svolgersi lì come previsto.

Anne Hildago potrà indossare il costume da bagno il 15 luglio? Le ultime letture sembrano (finalmente) ottimistiche sulla possibilità di fare il bagno nella Senna da qui all’inizio dei Giochi Olimpici di Parigi, il 26 luglio.

Secondo gli ultimi campioni analizzati, l’acqua della Senna ha visto migliorare la sua qualità tra il 24 giugno e il 2 luglio 2024.I risultati degli ultimi giorni sono soddisfacente e conforme nuoto”ha indicato Pierre Rabadan, vicesindaco di Parigi responsabile dello Sport, dei Giochi Olimpici e della Senna presso RMC Sport, durante una visita in loco questo giovedì 4 luglio. Infatti, secondo le ultime rilevazioni, l’acqua della Senna”rispetterebbe le soglie definite dalle direttive europee”.

Notizie rassicuranti che gli organizzatori dei Giochi Olimpici di Parigi aspettavano con impazienza, soprattutto nel contesto delle gare di nuoto, maratona e triathlon che normalmente, viste le ultime novità, si terrebbero nel fiume.

Batteri, inquinamento e forti piogge

Finora nulla sembrava favorire le acque della Senna, soprattutto a causa della proliferazione dei batteri Escherichia coli ed enterococchi. “Sapevamo perché non era così, date le forti piogge che si sono verificate a maggio e giugno. Ora i risultati sulla qualità dell’acqua sono coerenti con le nostre esigenze”, ha assicurato l’eletto parigino. Gli ultimi livelli registrati di batteri sarebbe inferiore al solito secondo i rilievi effettuati su quattro siti: Bercy (riva destra), Bras Marie, Pont Alexandre III e Bras de Grenelle. Per il momento, tutto indica che la Senna sarà balneabile in tempo.

Fai attenzione, però. Il prefetto dell’Île-de-France, Marc Guillaume, aveva indicato che il fiume non sarebbe stato “bagnabile in pochi giorni”, 26 giugno su France Info. Secondo quest’ultimo, le condizioni non sono soddisfatte così potremo nuotare nella Senna”.

“Ovviamente i prossimi giorni dovranno proseguire in questa direzione Ma non ho preoccupazioni”ha aggiunto Pierre Rabadan a margine della sua visita al cantiere della Concorde, facendo la promessa “essere lì per i Giochi”.

-

PREV squadre private specializzate per garantire notti di giubilo
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France