“Vorrei ringraziare il VAFC”

“Vorrei ringraziare il VAFC”
“Vorrei ringraziare il VAFC”
-

Il giorno dopo l’annuncio del suo arrivo a Le Havre, dove ha accettato di firmare il suo primo contratto da professionista a scapito della società di formazione, Ismaïl Bouneb ha voluto comunque dedicare un pensiero al VAFC durante il suo video di presentazione.

Grazie per il VAFC

“È bello firmare il mio primo contratto da professionista, è l’inizio del vero calcio. Spero di riuscire a raggiungere i miei obiettivi principali. Volevo ringraziare tutti i leader del VAFC che mi hanno aiutato a crescere finora, tutti nel club. Ho trascorso alcuni anni meravigliosi e oggi sono ricompensato dal lavoro svolto finora firmando il mio primo contratto professionale a Le Havre. »

La scelta di Le Havre

“Le Havre è un club che dimostra ai suoi giocatori che è lì per loro. E’ un club che dà fiducia ai giovani. Ho 18 anni, spero di poter lottare e avere il mio posto in squadra. Fin da quando ero piccolo guardavo la Ligue 1 con la mia famiglia. È un piacere ritrovarti nel miglior campionato francese. Dovremo giocare, mostrare e vincere le partite. »

Italiano:

Fonte: HAC

Crediti fotografici: Icon Sport

-

PREV Moissac. Saint-Benoît: bocce e barbecue con l’associazione
NEXT Parete. La Corsica arriva al centro della città