Formula 1 | Norris allenta la tensione con Verstappen: ‘L’adrenalina ha preso il sopravvento…’

-

Lando Norris e Max Verstappen si affronteranno nuovamente in pista questo fine settimana a Silverstone?

Ovviamente sarà il paddock a scrutare la piega che prenderanno i rapporti tra il pilota della McLaren F1 e quello della Red Bull. Amici fuori pista, tanto meno dopo il Red Bull Ring, i due piloti più energici di quest’anno non rischiano di scontrarsi nuovamente, viste le loro prestazioni molto ravvicinate?

Lando Norris cambierà quindi approccio rispetto a Max Verstappen? Sarà più dolce, meno offensivo per non rischiare l’abbandono?

“Vogliamo gareggiare duramente l’uno contro l’altro e lo sappiamo entrambi” si confida Lando Norris oggi prima del Gran Premio di Silverstone.

“Ma sicuramente non vogliamo che le cose finiscano come sono andate”. Vogliamo assicurarci di evitare questo in futuro. »

Dopo la gara in Austria, Max Verstappen e Lando Norris non sono tornati sullo stesso aereo, contrariamente alla loro prassi abituale.

Un segno di tensione tra i due amici? Norris ha potuto parlare con Max da allora?

“Ci siamo scambiati messaggi… Parleremo, ovviamente, perché penso che sia quello che dobbiamo fare. Ma a parte questo, ciò di cui parliamo e come accade è una questione tra noi. »

Riuscirà Lando Norris a superare la manovra del Red Bull Ring e a mantenere l’amicizia con Max Verstappen?

“Credo di sì, come abbiamo detto tante volte, per il rispetto che abbiamo sempre. Non lascerò che una cosa del genere capovolga tutto in una volta. »

“Certo è che probabilmente in alcuni commenti l’adrenalina ha preso il sopravvento. Non penso che tutto quello che ho detto sia stato corretto come avrebbe dovuto essere. »

“Ma stavo lottando per una delle mie prime vittorie; era in gioco la mia seconda vittoria. Per Max è la sua 60esima vittoria. Quindi ciò che significa per me è molto diverso da ciò che significa per lui. »

“Certo, mi arrabbierò e forse dirò cose che non sono corrette o che non sono quello che vorrei che dicessero, ma starò bene. »

In generale, Max Verstappen è uno dei piloti più tosti sulla griglia. Come puoi batterlo in pista, senza sacrificare metà dei suoi pezzi?

“È una buona domanda perché non esiste una risposta semplice. »

“Devi capire cosa pensa, come pensa, quel genere di cose, questa è la mentalità con cui devi andare. »

“È qualcosa per cui devo prepararmi guardando le gare precedenti. I ruoli devono essere chiari e definiti in tutti gli ambiti. Ma devi essere disposto a dare quello che ti dà lui, è così semplice. »

“Sono stato sicuramente una delle prime persone a saperlo e a capirlo prima ancora di provare a correre con Max. Sai che stai per intraprendere uno dei più grandi combattimenti che tu abbia mai avuto e che non sarà affatto facile. E non voglio che sia facile. »

” Lo amo. È stato snervante. È stato eccitante. Anche per me, in macchina. I miei occhi erano spalancati. Mi è piaciuto. Anche se vorrei che fosse un po’ più semplice, mi è piaciuto molto, ed è stato difficile, ed è per questo che faccio quello che faccio. »

Norris ha piena fiducia nella McLaren F1 e in Andrea Stella

In ogni caso, il motivo per cui Norris ha domande così interessanti da porre (come battere Max Verstappen) è perché la sua McLaren F1 è almeno alla pari con la Red Bull.

“Stiamo lottando contro – lo dicono tutti – la macchina più competitiva della storia e uno dei migliori piloti della storia della F1, se non il migliore. Una squadra molto competitiva. »

“E per affrontare uno di questi gruppi o una di queste squadre in generale, tutto deve andare alla perfezione, e quasi è successo. Ma è l’ultimo 1% che conta. Viene un po’ dalla macchina, un po’ da me. »

La scommessa di Lando Norris di prolungare il suo contratto a lungo termine con la McLaren F1 è ora pienamente confermata. Un sollievo per il britannico.

“Ho firmato il contratto con la McLaren perché avevo molta fiducia in me stesso – e non è qualcosa che ho avuto spesso. Ma sentivo che era il momento giusto. »

“Finalmente avevo un’idea migliore di cosa serviva per provare a diventare campione del mondo e avere una macchina da corsa, cosa serviva e cosa avevamo. »

“E non eravamo lontani da ciò. Abbiamo ancora del lavoro da fare, ma siamo più vicini che mai. È una combinazione di diverse cose, ma ai miei occhi Andrea (Stella) è stata la chiave più importante. »

Una seconda vittoria casalinga questo fine settimana a Silverstone?

Lando Norris ha l’opportunità di ottenere la sua seconda vittoria in carriera a Silverstone questo fine settimana. Una vittoria in casa che, ovviamente, farebbe impazzire di gioia i tifosi inglesi.

“Se potessi vincere ovunque e solo una volta, sarebbe a Silverstone…”

“Sono molto, molto emozionato. Semplicemente perché ci sono i tifosi, l’atmosfera, le sensazioni che si provano, i sorrisi sui loro volti. Sono semplicemente entusiasta di tutto questo. Ti dà una sensazione e un’energia che non trovi da nessun’altra parte. »

“Non vedo l’ora di essere lì. E quando sai che puoi salire su un altro podio o vincere una gara, motiva tutti un po’ di più. »


-

PREV La serie “Victoria” arriva su RTL play: scopri la figura emblematica della storia britannica
NEXT sette concerti del programma jazz di Neuvil’