Parigi 2024 – Daniil Medvedev non perderebbe le Olimpiadi per nulla al mondo

Parigi 2024 – Daniil Medvedev non perderebbe le Olimpiadi per nulla al mondo
Parigi 2024 – Daniil Medvedev non perderebbe le Olimpiadi per nulla al mondo
-

Diversi giocatori hanno deciso di rinunciare ai Giochi Olimpici di quest’estate a Parigi. Per il bene della loro stagione, anche della loro carriera. Aggiungere un evento importante nel cuore della campagna ATP o WTA, già molto carica, è complesso per tutti i protagonisti del circuito. Ma per alcuni non è il caso di perdersi questo incontro. È il caso di Daniil Medvedev. Il russo non si perderebbe i Giochi per nessun motivo.

Se sarò in salute, sarò lì, questo è sicuro al 100%, e per me è una decisione molto facile da prendere“, ha assicurato il russo mercoledì a Wimbledon dopo la qualificazione agli ottavi. Tuttavia, se in questo periodo inizia il tour nordamericano sul cemento, generalmente il più favorevole per lui dell’intero anno, perché dovrebbe andarci? Rottami sulla terra battuta nel cuore dell’estate? Perché i Giochi sono un’altra cosa.

Daniil Medvedev al Roland-Garros 2024

Credito: Getty Images

So che se penso esclusivamente alla mia carriera, è meglio andare in Canada

A Tokyo ho adorato l’atmosfera, ho adorato essere lì“, spiega Medvedev, che ha perso ai quarti di finale nel 2021 in Giappone. Nonostante tutto, si è divertito molto, e si aspetta una seconda esperienza ancora più piacevole e arricchente”.A Parigi sarà ancora diversolui continua, perché a Tokio, con il Covid, non c’era nessuno. Tutto era a porte chiuse. Eppure, ho adorato i Giochi. Quindi sono sicuro che sarà ancora più divertente a Parigi.”

L’evento è più forte del problema stesso. Non è solo un torneo aggiunto al calendario. Questa è l’occasione per vivere un’esperienza rara, ogni quattro anni (tre, questa volta). Questo è ciò che Medvedev non vuole perdere di vista: “So che se penso esclusivamente agli interessi della mia carriera, è meglio andare in Canada, prepararsi duramente, ecc. Ma quando avrò 40 anni, se potrò dire di aver giocato ai Giochi di Tokyo, ai Giochi di Parigi, ai Giochi di Los Angeles, e che mi sono divertito molto nella mia vita e nella mia carriera, sarò felice.”

Daniil Medvedev viene quindi per divertirsi e lo capiamo, ma abbandona comunque una certa ambizione sportiva e per questo è pronto anche a giocarsi qualsiasi cosa. “Mi preparerò per il doppio e il doppio misto, perché penso di avere più possibilità così che nel singolare al Roland-Garros. Egli ha detto. Ma non vedo l’ora. Mi divertirò molto a stare lì e a suonare“Sentire il suo entusiasmo fa venire sicuramente voglia di essere lì.

-

PREV Legislativo. Il sindaco di Brest, François Cuillandre, chiede “un’ondata di cittadini” nel secondo turno
NEXT Elezioni legislative a Brest Centro: François Cuillandre invita a votare per Pierre-Yves Cadalen