Giannis Antetokounmpo in missione con la Grecia • Basket USA

Giannis Antetokounmpo in missione con la Grecia • Basket USA
Giannis Antetokounmpo in missione con la Grecia • Basket USA
-

Più grande, più alto, più forte, più veloce, semplicemente più forte degli altri. Di fronte alla Repubblica Dominicana (109-82) nell’ambito del Torneo di Qualificazione Olimpica, Giannis Antetokounmpo non ha fatto favori: 32 punti (11/11 ai tiri e 9/13 ai tiri) in… 18 minuti!

« Se deve segnare 40 punti, lo farà; se deve segnare meno, farà anche quello », Formula la sua selezione allenatore, e vera leggenda del basket greco, Vassilis Spanoulis.

Quest’ultimo rivela che i due uomini hanno discusso molto su come Giannis potrebbe diventare più efficace nel basket FIBA. “ Ha capito cosa doveva fare e come adattare il suo gioco al basket europeo. Abbiamo anche fatto qualche aggiustamento, ma la cosa più importante è che è arrivato in squadra con una grande mentalità », elabora senza fornire dettagli su questi aggiustamenti.

Niente Olimpiadi dal 2008

Al di là dell’aspetto tecnico, Vassilis Spanoulis è affascinato dalla personalità della sua stella, fedele alla selezione. “ È molto umile, anche se è una superstar. Pensa solo a vincere, non gli interessano le statistiche. Si sacrifica per la vittoria. »La star dei Bucks non cerca di differenziarsi,« fai qualcosa di diverso dai tuoi compagni di squadra. Lui è lì per aiutare la Nazionale, come tutti noi. »

« Giannis ci rappresenta in tutto il mondo e siamo molto orgogliosi di lui. Ha una mentalità aperta, gli piace molto il basket, ama il suo paese. Vuole davvero essere qui e vuole davvero fare qualcosa che ci è mancato negli ultimi 15 anni », Ha detto Vassilis Spanoulis, riferendosi al fatto che la Grecia non partecipa ai Giochi Olimpici dal 2008.

Come il suo allenatore, l’interno Giorgos Papagiannis è affascinato da un compagno di squadra” eccezionale, non solo come giocatore, ma anche come persona. Fa sentire bene tutti ed è per questo che è l’MVP dell’NBA. »

La Grecia gioca ancora oggi contro l’Egitto prima di incontrare (molto probabilmente) una delle tre squadre dell’altra parte della classifica in questo TQO (Slovenia, Croazia, Nuova Zelanda).

Italiano:

-

PREV Bombardamenti sulla Striscia di Gaza, migliaia di palestinesi fuggono verso sud: News
NEXT Revisione intermedia 2024 nell’assicurazione del raccolto: regione del Saguenay-Lac-Saint-Jean