Cinque libri da portare in vacanza

Cinque libri da portare in vacanza
Cinque libri da portare in vacanza
-

Adesso è il momento di fare scorta di libri in preparazione alle vacanze estive. La casa editrice Berry La Bouinotte, con sede a Châteauroux (Indre), pubblica cinque nuovi titoli, in diversi registri, da infilare nello zaino o nella borsa da spiaggia.

Bellissimo libro, cronache personali o romanzo poliziesco… A voi la scelta!

Altamente pensionato!

Autore di una ventina di libri e cofondatore della rivista La Bouinotte, Léandre Boizeau firma con Vive(ment) la pensionamento! una guida per “invecchiare bene nella Francia periferica”. Con malizia, derisione e un pizzico di nostalgia, l’autore, che ha appena festeggiato il suo 84esimo compleanno, osserva il mondo che lo circonda, un mondo dove tutto va un po’ troppo veloce, e lo paragona a quello che aveva conosciuto nel suo anni più giovani. Queste cronache evocano con umorismo, tra le altre cose, la desertificazione rurale, le mucche accusate di contribuire al riscaldamento globale e le interazioni digitali che hanno sostituito le discussioni nei bistrot locali.
144 pagine, 17 €

La lotta di Léandre Boizeau per l’innocenza di Raymond Mis e Gabriel Thiennot, accusati di un omicidio nel 1946

I giocattoli della tua infanzia

Questo bellissimo libro mette in luce il lavoro di un uomo nell’ombra: Bernard Lanchais. Un nome poco noto al grande pubblico ma le cui creazioni hanno fatto e fanno ancora parte della vita quotidiana di tante famiglie. E per una buona ragione! Questo Castelroussin progetta infatti giochi e giocattoli per marchi come Berchet, Smoby e Favre da più di quarant’anni. Attraverso una selezione di 50 di questi giocattoli, Yvan Bernaer, al quale Bernard Lanchais si è confidato, apre la scatola dei ricordi. Da sfogliare con gli occhi di un bambino…
124 pagine, 29 €

Tantalio, metalli preziosi e argento sporco

Organizzatore della prima Notte Polare a Bourges il 23 marzo, La Bouinotte sviluppa dal 2011 una collezione di thriller che si arricchisce anno dopo anno. Ex caporedattore dell’informazione generale di France Inter, Éric Yung pubblica Tantalio, metalli preziosi e denaro sporco, un’inchiesta su una vicenda di portata internazionale legata ai metalli rari che inizia con il ritrovamento di tre corpi nei dintorni di La Rochelle.
232 pagine, 19 €

Vento da est sull’Oléron

Vent d’est sur Oléron è il terzo volume della collezione Estran noir, ambientata sulla costa atlantica. È anche il sesto romanzo di Pierre Belsœur, ex direttore di dipartimento della Nouvelle République, che visse a Bourges per diciassette anni. Una persona sconosciuta viene trovata morta in un allevamento di ostriche al largo di Château-d’Oléron. Un giovane giornalista cerca di scoprire la fine di questa storia oscura.
280 pagine, 14 €

1720066511_983_IconeGratuite.svg.svg+xml

Ricevi via e-mail la nostra newsletter per il tempo libero e trova idee per gite e attività nella tua regione.

Biscotti mortali

La Bouinotte offre anche una raccolta di racconti neri scritti da quindici autori, intitolata Mortels cookies. Quindici brevi testi che hanno come filo conduttore queste tecnologie che sconvolgono la nostra vita quotidiana e le loro conseguenze, a volte davvero inaspettate.
216 pagine, 14€

Jean-Marc Desloges
Pratico. www.labouinotte.fr
Edizione speciale
Il segreto delle bacche. Con questo titolo, l’edizione speciale 2024 di La Bouinotte svela, da castello solitario a scrigno del tesoro, alcune storie straordinarie ambientate a Berry. Prezzo: 6,90€; € 3,90 per l’edizione digitale.

-

PREV Furto violento nella notte di Natale a Marquette-lez-Lille: processati cinque giovani, una famiglia traumatizzata
NEXT “Monologo di un cane ben curato”, poesia e bigodini, incantevole!