L’assassino John McRae muore in prigione

L’assassino John McRae muore in prigione
L’assassino John McRae muore in prigione
-

Stai navigando nel sito web di Radio-Canada

Vai al contenuto principaleVai al piè di paginaAiuto alla navigazione Inizio del contenuto principale

Apri in modalità a schermo intero

John McRae è stato condannato per aver ucciso suo figlio Michael. (Foto d’archivio)

Foto: Radio-Canada

Radio-Canada

Inserito alle 13:49 EDT

Il detenuto John McRae è morto tra le mura del Bath Institution, Ontario. Stava scontando l’ergastolo dal giugno 2018, quando fu giudicato colpevole dell’omicidio del figlio di 51 anni.

Correctional Service Canada (CSC) ha confermato in un comunicato stampa che il Sig. McRae morto sotto [sa] guardia l’1È Luglio.

L’agenzia federale ha confermato che i parenti della vittima sono stati informati.

SCC esaminerà le circostanze dell’incidente. La politica di CCS richiede che la polizia e il medico legale siano avvisati”,”testo”:”Come sempre accade con una morte, CSC esaminerà le circostanze dell’incidente. La politica del CSC richiede che la polizia e il medico legale vengano informati”}}”>Come sempre accade in caso di morte, il CCS esaminerà le circostanze dell’incidente. La politica di CCS richiede che la polizia e il medico legale siano avvisatisi legge nel comunicato stampa.

Nel giugno 2018, Giovanni McRae è stato condannato per aver ucciso suo figlio Michael. Il padre ha pugnalato più volte il figlio al petto. I fatti hanno avuto luogo l’8 luglio 2015 in un condominio di Notre-Dame Street, nel settore Orléans, a Ottawa.

La vittima è morta in ospedale per le ferite riportate mentre il padre, allora 69enne, è stato arrestato sul posto. Entrambi gli uomini erano noti alla polizia.

La sezione Commenti è chiusa

Newsletter QUI Ottawa-Gatineau

Una volta al giorno, ricevi le notizie regionali essenziali.

-

PREV Primi parcheggi sicuri per biciclette installati a Lione e Villeurbanne
NEXT Questa città dell’Oise adotta una misura severa per il 14 luglio: “un rischio serio”