La Commissione Giustizia adotta un disegno di legge relativo alla nomina a funzioni superiori

La Commissione Giustizia adotta un disegno di legge relativo alla nomina a funzioni superiori
La Commissione Giustizia adotta un disegno di legge relativo alla nomina a funzioni superiori
-

La Commissione Giustizia, Legislazione e Diritti dell’Uomo della Camera dei Rappresentanti ha adottato mercoledì a maggioranza il progetto di legge organica n° 30.24 che modifica e integra la legge organica n° 02.12 relativa alla nomina delle funzioni superiori, ai sensi degli articoli 49 e 92 della Costituzione.

Nel corso di una riunione alla presenza del ministro delegato alla transizione digitale e alla riforma amministrativa, Ghita Mezzour, il disegno di legge è stato approvato con 10 voti favorevoli e tre parlamentari astenuti. Il presente testo mira a modificare e completare l’elenco degli enti e delle imprese pubbliche strategiche, nonché quello degli incarichi di responsabilità previsti dagli allegati n. 1 e 2 della Legge organica n. 02.12.

In tal senso, il citato disegno di legge prevede l’inserimento di alcuni enti nell’elenco degli enti pubblici strategici la cui nomina dei responsabili della loro gestione è deliberata nel Consiglio dei Ministri, prevista al comma (A) dell’allegato 1 n alla legge organica n.

Si tratta dell’Agenzia per lo sviluppo del Grande Atlante, dell’Agenzia nazionale per l’assistenza sociale, dell’Alta Autorità sanitaria, dei gruppi sanitari territoriali, dell’Agenzia marocchina per i medicinali e i prodotti sanitari e dell’Agenzia marocchina per il sangue e i suoi derivati.

Tra le novità introdotte in questo disegno di legge, l’aggiunta della carica di “presidente del Consiglio generale per lo sviluppo agricolo” all’elenco delle funzioni apicali nelle pubbliche amministrazioni, di cui alla lettera C) dell’allegato n. 2 del disegno di legge organico n. 02.12, e che è oggetto di deliberazione in Consiglio di Governo.

Questo disegno di legge prevede inoltre la rimozione dell’“Istituto Superiore della Magistratura”, il cui quadro giuridico è stato rivisto dalla legge n. 37.22 del 10 agosto 2023, dal suddetto elenco degli istituti pubblici strategici.

Con MAPPA

-

PREV I “sapori” della schiavitù ad Albi
NEXT Ha volato illegalmente con un drone sul Tour de France e ha nascosto la droga a casa sua