MHR: il futuro Montpellier Stuart Hogg arrestato di nuovo e affronterà la giustizia questo mercoledì

MHR: il futuro Montpellier Stuart Hogg arrestato di nuovo e affronterà la giustizia questo mercoledì
MHR: il futuro Montpellier Stuart Hogg arrestato di nuovo e affronterà la giustizia questo mercoledì
-

Il futuro Montpellier Stuart Hogg, 32 anni e 100 presenze con la Scozia, è stato incriminato martedì 2 luglio. Comparirà in tribunale questo mercoledì 3 luglio.

Quanto basta per alimentare ancora una volta le invettive contro l’MHR, oggetto di numerose critiche dopo l’annuncio degli acquisti di Mohamed Haouas, Wilfrid Hounkpatin e Stuart Hogg. Di quest’ultimo, infatti, si parla ancora questo mercoledì 3 luglio nella sezione “Fatti vari”.

L’ex stella del XV du Chardon, ritiratosi per un anno ma che ha accettato una sfida a Montpellier la prossima stagione, è stato incriminato martedì. Secondo The Sun, Hogg avrebbe violato le condizioni della sua cauzione, a seguito di una relazione di molestie con la sua ex moglie. Comparirà in tribunale a Jedburgh, una città nel sud-est della Scozia, questo mercoledì.

“Comportamento minaccioso e offensivo”

Ricordiamo che il 25 febbraio il miglior giocatore del Torneo 6 Nazioni 2016 e 2017 è stato arrestato dalla polizia davanti all’abitazione della sua ex moglie. Le autorità britanniche lo accusarono di aver avuto un “comportamento minaccioso e offensivo”. Sarà in tribunale per abusi e molestie domestiche.

In seguito a questa vicenda, aveva annunciato di essere sottoposto a cure mediche e psicologiche a causa delle molestie online e sui social network.

Si prevede che Hogg si unirà a MHR quest’estate. “Ha firmato 2 anni più uno con opzione, non è una sorpresa”ha confermato il presidente Mohed Altrad il 18 giugno.

-

PREV VIDEO. Tour de France 2024: L’Eritrea e la sua capitale Asmara festeggiano dopo la vittoria di Biniam Girmay a Villeneuve-sur-Lot
NEXT Beauceville sotto il fango… nel 1988!