La Rochelle accoglie il Centro Giovani

La Rochelle accoglie il Centro Giovani
La Rochelle accoglie il Centro Giovani
-

Soffia un vento di cambiamento per Tani Vili. L’Union Bordeaux-Bègles ha confermato la partenza del 23enne giocatore verso nuovi orizzonti con lo Stade Rochelais.

L’ex promettente Clermont vede un’opportunità da sogno per rilanciare la sua carriera.

Alla ricerca di un nuovo impulso

Non è un mistero per nessuno, Tani Vili non ha trovato il suo posto nella squadra della Gironda agli ordini di Yannick Bru.

Dopo due stagioni in cui speranza e attesa erano all’ordine del giorno, Vili lascia l’UBBclub a cui è entrato nel 2022 con la speranza di fare un passo avanti dopo un inizio promettente.

Tempo di gioco basso a Bordeaux

La delusione è all’altezza delle aspettative: solo 27 partite giocate e rare partenze per l’ex nazionale U20. *

Un raccolto magro che non ha fatto altro che rafforzare in lui la voglia di guardare altrove, di trovare un progetto sportivo che gli permettesse di esprimersi appieno.

La Rochelle, una nuova sfida

Sul sito di l’UBB, ringraziamo Tani Vili per il suo contributo e glielo auguriamo successo e realizzazione sotto la maglia marittimae.

Lì si sfiderà con giocatori del calibro di Jonathan Danty e Sergente Ulupanoma questo potrebbe essere proprio lo stimolo di cui ha bisogno.

Una possibile rinascita in una forza lavoro di alto livello

Il centro, che ha disputato solo cinque partite in questa stagione, di cui solo due da titolare, sembra più determinato che mai a cogliere questa occasione.

La Rochellecon la sua squadra solida e le ambizioni affermate, si presenta come il contesto ideale in cui Vili può dimostrare tutta la portata del suo potenziale.

Versare Tani Viliil viaggio verso lo Stade Rochelais segna forse l’inizio di un percorso ascendente.

Questo trasferimento suscita l’interesse di tifosi ed appassionati, tutti curiosi di vedere se questo giovane talento saprà cogliere questa nuova opportunità per tornare alla ribalta sulla scena nazionale e, perché no, internazionale.

La Rochelle, dal canto suo, conferma la volontà di costruire una squadra competitiva, integrando giocatori con profili diversi, pronti a lottare per la maglia.

-

PREV otto dipartimenti messi in vigilanza arancione questo giovedì
NEXT Sapore d’eredità per il 28° Simposio di Sainte-Rose