CAF affitta le strutture all’avanguardia del Marocco

CAF affitta le strutture all’avanguardia del Marocco
CAF affitta le strutture all’avanguardia del Marocco
-

di Youssef Moutain

3 luglio 2024 alle 13:49

Dopo aver formalizzato le date per lo svolgimento dell’edizione 2025 del Coppa d’Africache sarà organizzato a Marocco dal 21 dicembre 2025 al 18 gennaio 2026, il Confederazione del calcio africano organizzerà la cerimonia del sorteggio di qualificazione questo giovedì, dalle 13:30. Alla vigilia di questo incontro, il CAF ha elogiato le capacità organizzative del Regno e la sua esperienza nel campo dei grandi eventi sportivi.

La Confederazione Africana ha innanzitutto ricordato che “per la seconda volta nella sua storia, il Marocco accoglierà il CAF Coppa d’Africa TotalEnergies. A 17 mesi dall’inizio della fase competitiva, il Regno Cherifiano si prepara a vibrare per la sorteggio dei play-off del torneo. 36 anni fa, il Marocco ha ospitato il torneo per la prima volta nella sua storia. Dal momento che POTERE si è evoluto nel tempo fino a diventare il più grande evento calcistico africano. Nel 1988, solo otto squadre parteciparono a questa competizione per l’edizione 2025, 24 squadre saranno in campo con un unico obiettivo: succedere alla Costa d’Avorio nella lista dei vincitori di questa grande competizione.

La CAF ha poi ricordato che il Paese ha messo in mostra le sue potenzialità, durante diversi grandi eventi organizzati nell’ultimo decennio: “Una vera terra accogliente, il Marocco ha organizzato il Campionato delle Nazioni Africane CAF TotalEnergies 2018il Paese ha avuto anche l’immenso onore di ospitare il Coppa delle Nazioni Africane Femminili 2022così come Coppa del mondo per club FIFA 2022. Una politica sportiva che ha avuto risonanza in tutto il Regno: Casablanca, Rabat, Marrakech e Tangeri ospiterà incontri di Marocco 2025. Gli spettatori potranno godere delle strutture all’avanguardia, combinate con le robuste infrastrutture del Marocco.

Per l’organo di governo del calcio africano, l’organizzazione del CAN 2025 del Marocco consentirà al Paese di affermarsi come potenza calcistica, sia dentro che fuori dal campo. La candidatura del Marocco ad organizzare la Coppa del Mondo FIFA 2030, insieme a Spagna e Portogallo, conferma queste ambizioni. Per il CAFcresce l’entusiasmo non solo per il torneo in sé, ma anche per ciò che rappresenta: il ritorno del Marocco alla ribalta del POTERE. Ricordiamo che il sorteggio per le qualificazioni CAN 2025, che si svolgerà a Johannesburg, in Sud Africa, giovedì 4 luglio 2024, vedrà 48 nazioni divise in 12 gironi, incluso il Marocco che parteciperà alle qualificazioni nonostante il suo status di paese organizzatore (ufficialmente qualificato).

-

PREV i medici del pronto soccorso dell’ospedale universitario di Caen iniziano uno sciopero
NEXT Ankara denuncia “l’arroganza” della Francia