A Saint-Brieuc, una perizia determinerà se 15 rue Saint-Guillaume è troppo fatiscente

A Saint-Brieuc, una perizia determinerà se 15 rue Saint-Guillaume è troppo fatiscente
A Saint-Brieuc, una perizia determinerà se 15 rue Saint-Guillaume è troppo fatiscente
-

Questo martedì 2 luglio, delle barriere si trovano davanti al negozio “Un jour altrove” in 15 rue Saint-Guillaume a Saint-Brieuc, come per annunciare il pericolo. All’interno, la proprietaria è ancora all’oscuro dei suoi affari. Al momento non esiste alcun provvedimento di pericolo.

“C’è marcio in tutto l’edificio, ma non ne so di più. Il municipio non mi ha ancora dato nessun documento. Venerdì mattina sono venuti a mettere delle transenne davanti alla mia attività senza troppe spiegazioni», spiega il direttore commerciale che gestisce questo negozio da 20 anni. L’edificio è in vendita da qualche tempo. “Non c’è bisogno di studi per vedere il marciume secco: la cantina è spesso allagata e puzza di umidità”. Al piano superiore gli appartamenti sono vuoti, i proprietari non abitano lì.

“Merulum e altri problemi”

Marie-Laure Morin, capo del dipartimento dell’edilizia abitativa della città di Saint-Brieuc, indica che un esperto del tribunale amministrativo dovrà presentarsi mercoledì 3 luglio. “Il corretto marciume e altri problemi come fondazioni o crepe potrebbero costringere il Comune a vietare con decreto l’occupazione del luogo. Abbiamo messo delle barriere perché non volevamo che la gente restasse lì con i saldi del fine settimana. »

Diversi edifici sono attentamente monitorati dal comune o sono già oggetto di un ordine di pericolo, come al 13 di rue Houvenagle.

-

PREV Una pista di trasferimento crea problemi a Marsiglia
NEXT Spettacolo Swann Périssé – Calma