Spagna. In autostrada, questo autista di autobus privo di sensi fa passare l’inferno ai suoi 48 passeggeri

Spagna. In autostrada, questo autista di autobus privo di sensi fa passare l’inferno ai suoi 48 passeggeri
Spagna. In autostrada, questo autista di autobus privo di sensi fa passare l’inferno ai suoi 48 passeggeri
-

Par

Thibaut Calatayud

pubblicato su

2 luglio 2024 alle 11:13
; aggiornato il 2 luglio 2024 alle 11:21

Vedi le mie notizie
Segui le notizie Perpignan

Hanno evitato il peggio. Venerdì 28 giugno 2024, 42 studenti e sei insegnanti da Valenza (Spagna), di ritorno da una gita scolastica in Francia, potrebbe essere rimasto vittima di un terribile incidente l’AP-7, l’autostrada che collega i Pirenei Orientali al Sud della Catalogna. In questione ? L’incoscienza dell’autista del loro autobus, come rivelato dai nostri colleghi di Giornale di Girona.

Compila i documenti mentre guida

La fine della gita di fine anno avrebbe potuto trasformarsi in un disastro per colpa dell’autista dello scuolabus. Sulla strada di casa, questo uomo di 52 anni ha commesso una serie di infrazioni alla guida.

Mentre ha 48 vite – oltre alla propria – tra le mani, il cinquantenne vigila video sul suo telefono contemporaneamente alla guida, come mostra questo video ripreso dai passeggeri e trasmesso da Mossos d’Esquadra.

A volte senza cintura di sicurezza l’individuo arriva addirittura fino a lì completare la documentazione professionale sul volante mentre viaggia a tutta velocità sull’AP-7. Questa incoscienza ha spinto gli insegnanti ad agire per la sicurezza dei propri studenti.

L’autista aveva fatto uso di cocaina

Fingendo un desiderio impellente, gli insegnanti chiedono all’autista di fare una sosta presso l’area di sosta più vicina: quella di l’Ospedale dei Bambini, a sud di Tarragona (Catalogna). Una volta fermati, hanno potuto allertare la polizia.

Video: attualmente su -

Immediatamente sul posto, i Mosso hanno effettuato una perquisizione completa dell’abitacolo. Tra gli effetti personali del cinquantenne, la polizia catalana ha scoperto una scatola contenente tracce di polvere bianca. Il risultato dei test parla chiaro: è proprio così cocaina.


Di fronte a questi elementi e alle prove filmate, l’autista, trovato sotto l’effetto di cocaina, è stato arrestato. Gli studenti e i loro insegnanti hanno chiamato un nuovo autista della compagnia di trasporti per tornare a Valencia.

Processato il giorno successivo dalla corte d’inchiesta di Reus, l’uomo privo di sensi ha accettato una sentenza di sei mesi di carcerel’interdizione dall’esercizio della professione per lo stesso periodo e la sospensione della patente di guida per un anno.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV “È l’evento in cui ci riuniamo tutti!” »
NEXT Euro 2024. Le ultime partite dei Blues trasmesse sul maxischermo del Lille? Il Comune risponde