L’associazione 60.000 Rebonds apre una filiale a Draguignan

L’associazione 60.000 Rebonds apre una filiale a Draguignan
L’associazione 60.000 Rebonds apre una filiale a Draguignan
-

L’antenna Dracénoise di 60.000 rimbalzi è ufficialmente lanciato. In incubazione per sei mesi, l’associazione ha ora trovato il suo rappresentante locale, Franck Vaincourt, ed è entrata a far parte della sede del Club des imprenditori en Dracénie (Cled).

Una filiale vicino al tribunale commerciale di Draguignan

Idealmente situato vicino e “ a meno di trenta minuti di bicicletta dal tribunale commerciale per essere il più vicino possibile agli imprenditori che hanno perso la propria attività “, come sottolinea Antoine Bidet, presidente regionale di 60.000 Rebonds, l’associazione può ora svolgere la sua missione di sostegno in questo territorio, e così aiutare questi leader aziendali a ricostruire personalmente e passare ad un altro progetto, sia esso imprenditoriale o retributivo.

Per coordinare la filiale, cercare volontari, sollecitare il sostegno istituzionale e far conoscere l’associazione agli altri imprenditori, è stato incaricato Franck Vaincourt, dracénois adottato ormai da cinque anni.

Due imprenditori in ripresa già supportati

Dopo aver ricoperto per più di 20 anni incarichi di direttore commerciale nel settore agroalimentare, questo 61enne di Lille è ora un consulente specializzato nel sostegno alle PMI. “ Project leader e strategia aziendale sono diventati il ​​mio core businessprecisa. Questa missione come referente di 60.000 Rebond è per me una fantastica opportunità di mettere il mio know-how al servizio di questi leader nella ricostruzione. »

(Credito: M. Ibanez) – L’ufficio è svolto nei locali del CLED presso l’agenzia Empruntis a Draguignan.

Nel frattempo, Franck Vaincourt può contare tre volontari per sostenere i primi due imprenditori in ripresa dell’antenna. Un numero ” che dovrebbero salire a cinque entro un anno e che richiederà il reclutamento di una decina di volontari in più, tra allenatori e padrini ».

Il supporto, della durata massima di 24 mesi, offerto agli imprenditori post-fallimentari, consiste in sette incontri di un’ora e mezza in compagnia di un allenatore professionista certificato il cui ruolo è quello di aiutare a ricostruire la base personale. “ A cui si aggiunge la sponsorizzazione da parte di un manager aziendale o di un dirigente il cui ruolo è quello di contribuire a mettere in atto un piano d’azione per realizzare il progetto professionale previsto “, lui continua.

Permanenza al 58, avenue Lazare-Carnot (Permanence du Cled, al piano terra di Empruntis)

Solo su appuntamento a [email protected] o 06 49 61 56 13.

-

PREV dipinto in tre giorni, il suo affresco sul Polo Sud andrà in Antartide
NEXT John Textor vuole un canale Ligue 1 al 100% ma critica il modello proposto dalla LFP