“Vergognoso”, un giornalista prende posizione dopo i risultati e divide i telespettatori

“Vergognoso”, un giornalista prende posizione dopo i risultati e divide i telespettatori
“Vergognoso”, un giornalista prende posizione dopo i risultati e divide i telespettatori
-

Non appena sono stati resi noti i risultati delle elezioni legislative, un giornalista ben noto agli appassionati di sport ha rilasciato una dichiarazione molto criticata dai telespettatori. Tanto che ha dovuto chiedere scusa pubblicamente.

Dopo diversi giorni di intensi dibattiti tra i diversi candidati per le elezioni legislative anticipate annunciate la sera dei risultati delle elezioni europee dal presidente della Repubblica Emmanuel Macron, il 9 giugno è stato emesso il verdetto. È infatti il Raduno nazionale che domenica 30 giugno ha ottenuto il maggior numero di voti, ovvero il 33%. Il partito guidato da Jordan Bardella – potenziale futuro Primo Ministro – era in cima alle intenzioni di voto già dai primi sondaggi, molto più avanti del partito presidenziale e dei suoi alleati Insieme, che ammontano al 22%. Tra i due troviamo il grande arco di sinistra Nuovo Fronte Popolare che riunisce in particolare il Partito socialista, il Partito comunista e La France Insoumise, con un totale del 28,5%.

Il resto dopo questo annuncio

Sebbene questi risultati fossero attesi, è subito scoppiata una rivolta sui social network nelle strade di diverse grandi città, in particolare a Lione, dove le forze armate sono dovute intervenire per porre fine alle violenze, e nella capitale, dove si è svolta una manifestazione organizzato in Place de la République, al quale ha partecipato Jean-Luc Mélenchon.

Benjamin Bernard fa scalpore sui social network

Allo stesso tempo, le diverse forze politiche erano rappresentate in televisione per commentare i risultati con gli esperti e cercare di unire gli elettori in vista del secondo turno, previsto per domenica 7 luglio. Ma sono state le parole di un giornalista ben noto agli appassionati di sport ad attirare particolarmente l’attenzione. In effeti, Beniamino Bernardo chi officia fare sport da specialista della competizione americana, ha preso le redini del suo account X (ex Twitter) pochi minuti dopo l’annuncio dei risultati per esprimere il suo punto di vista molto chiaro. 12 milioni di FDP nel nostro Paese. Eccolo lì, doveva uscire.”ha scritto, riferendosi al numero di cittadini che hanno dato il loro voto alla RN, suscitando subito scalpore.

Il resto dopo questo annuncio

Benjamin Bernard attirò l’ira della critica. “Un giornalista politico che fa commenti di politica, al di fuori di ogni neutralità va licenziato”.possiamo leggere, o anche “Licenziamento!”, “Vergognoso queste parole” e “Non hanno rispetto da parte degli elettori”. D’altro canto ha potuto contare su qualche sostegno, una minoranza, che ha voluto fargli i complimenti. “Leggenda del paese”, “Non ti dimenticheremo” O “È ufficialmente il mio giornalista sportivo preferito”abbiamo voluto far conoscere anche noi, sempre su X. Da allora Benjamin Bernard ha comunque preferito cancella il tuo post

Benjamin Bernard costretto a scusarsi

Il giornalista sportivo ha voluto scusarsi visto il clamore suscitato dalle sue dichiarazioni. Ai suoi 15.000 abbonati, un’ora dopo pubblicò: “La mia opinione, le mie opinioni, sono mie, ma il tweet che ha suscitato così tanta reazione mi stava anche abbassando al loro livello. L’odio alimenta l’odio. Fermiamo qui i costi. La Francia è il paese dei diritti umani e deve rimanere tale. Il mio cuore sanguina stasera. Punto.”, ha sottolineato. Va detto che alcuni internauti lo avevano fatto sapere in anticipo pronti a cancellare il loro abbonamento a fare sport

Il resto dopo questo annuncio

Non dovremmo quindi leggere altri messaggi di questo tipo domenica prossima sera sull’account X di Benjamin Bernard, nel momento in cui i deputati saranno tutti investiti al termine del secondo turno delle elezioni legislative. Le previsioni concedono una grande vittoria a favore del Raduno Nazionalee le proiezioni suggeriscono un’Assemblea nazionale che potrebbe contare tra 255 e 295 eletti dell’estrema destra. Il partito di Marine Le Pen potrebbe quindi vincere maggioranza assoluta. Il Nuovo Fronte Popolare e il suo Insieme sarebbero seguiti, molto indietro. I prossimi giorni saranno decisivi.

-

PREV 30, 35 o anche 40 euro e promozioni… quale prezzo per l’abbonamento DAZN?
NEXT I detenuti non torneranno al penitenziario di Port-Cartier quest’estate