la Metropolis distribuirà 2.000 alberi nella Grande Lione

la Metropolis distribuirà 2.000 alberi nella Grande Lione
la Metropolis distribuirà 2.000 alberi nella Grande Lione
-

Ristrutturata nel 2013, Place des Jacobins ha conservato il suo aspetto minerale. Ecco una versione più bucolica. © Antoine Merlet: Montaggio Lyon Capitale

La Metropoli di Lione ha appena approvato diverse azioni per intensificare la rivegetazione del suo territorio, in particolare la distribuzione di 2.000 alberi nel Grande Lionese.

Nell’ambito del suo Piano Natura, la Métropole de Lyon ha appena approvato diverse azioni volte a intensificare la vegetazione sul suo territorio. In particolare, desidera distribuire gratuitamente 2.000 alberi ai residenti della Grande Lione che vivono nella metropoli e che hanno accesso privato. tutta la terra.

“Accelerare il greening degli spazi privati”

Questa distribuzione mira “accelerare la rivegetazione degli spazi privati ​​per partecipare al rinnovamento dello spazio urbano e allo sviluppo della biodiversità”, spiega il Metropolis in un comunicato stampa. Di tutti gli alberi, il 70% saranno varietà da frutto, “da piantagioni locali”.

I residenti di Lione che desiderano ricevere un albero dovranno inviare una richiesta sul sito Metropolis. Le distribuzioni si svolgeranno nel corso di un evento pubblico che avrà luogo a fine novembre nella metropoli di Lione. Le modalità di iscrizione e i dettagli dell’evento verranno comunicati il ​​prossimo settembre.

Leggi anche: Riqualificazione, via Lionese… Proseguono i lavori di rue Garibaldi

La Metropolis sostiene finanziariamente quattro comproprietà private

Quattro comproprietà private hanno chiesto un sostegno finanziario alla Métropole de Lyon per recuperare il loro patrimonio: la comproprietà Carré Bellecombe (Lione 6), finanziata per 3.345 euro dalla Métropole, la residenza Le Lamothe (Lione 7), per la cifra di 18.262 euro, la residenza Le Pré Vert (Lione 5), per 4.320 euro, ed infine la residenza La Mendillone (Saint-Germain-au-Mont-d’Or), per 2.265 euro.

La Metropolis annuncia anche l’apertura di questo sistema a nuovi spazi, come complessi residenziali, strutture medico-sociali e servizi che forniscono alloggio, e strutture pubbliche. Per questo sistema è stato stimato un budget massimo di 88.000 euro, corrispondente all’acquisto di alberi dai vivai e al servizio di distribuzione. La metropoli di Lione dà il benvenuto “un risultato proattivo di Metropolis, che desidera reintrodurre in modo sostenibile la natura nella città”aggiungendo che dal lancio del sistema nel 2021, “Sono stati finanziati 1.099 alberi e 5.326 arbusti, per un sostegno complessivo di 572.468 euro”.

Leggi anche:

-

PREV Elezioni legislative 2024: la candidata di sinistra Hélène Macon si ritira nel 9° collegio elettorale della Loira Atlantica
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France