Aux 3 Sens, ristorante Sarlat-la-Canéda – la bella sorpresa di 3 Sens | Il blog di Gilles Pudlowski

Aux 3 Sens, ristorante Sarlat-la-Canéda – la bella sorpresa di 3 Sens | Il blog di Gilles Pudlowski
Aux 3 Sens, ristorante Sarlat-la-Canéda – la bella sorpresa di 3 Sens | Il blog di Gilles Pudlowski
-

Yadira et Christian © GP

Lei è cubana, lui è argentino. Si sono conosciuti nel Périgord e la storia d’amore dura. Christian Borini e Yadira Didi Lopez Hernandez hanno realizzato 3 Sens a Sarlat, nel cuore del lato rinascimentale miracolosamente conservato, “la” tavola gourmet e luminosa del momento da scoprire. Vi accolgono con professionalità e gentilezza, offrendo – questo è il ruolo di Yadira – vini argentini, come il bianco Torrontes Alma Salta 2022 o il rosso Malbec Piedra Negra firmato François Lurton nel 2020, che accompagnano la cucina new wave del Perigord.

Uovo perfetto al tartufo estivo © GP

Christian, formatosi in Argentina, trascorso in bellissimi ristoranti in Spagna e in Dordogna, cucina piatti vivaci, raffinati e creativi con accenti regionali locali. Tataki di tonno affumicato con ajo biancosalsa sambaizu, precede il reale con foie gras d’anatra IGP Périgord, l’uovo perfetto al tartufo estivo, i ravioli ai funghi porcini e vecchia contea in brodo di miso e verdure con nocciole tostate o il filetto di trota Borrèze cotto sulla pelle con la sua variante di piselli e frutti rossi di stagione fa miracoli.

Crema reale del Périgord al foie gras © GP

Aggiungete la sella di agnello del Quercy arrostita nel burro aromatico con una crosta di erbe fresche e salsa di spugnole, la variante alle noci del Périgord con la sua granita al liquore alle noci o la panna cotta allo zenzero e pera affogata, il clafoutis di biscotti, la granita di pere.

Ravioli ai funghi porcini e vecchio Comté © GP

L’arredamento un po’ scuro e moderno non è un granché, ma la sottile terrazza nel cuore del centro storico preservato è una delizia.

Variazione di noci © GP

-

PREV Hydro-Québec firma una partnership per sviluppare 3.000 MW di capacità eolica
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France