Restrizioni sull’acqua potabile in Quebec

Restrizioni sull’acqua potabile in Quebec
Restrizioni sull’acqua potabile in Quebec
-

A partire dalle ore 7 del mattino del 26 giugno, ai cittadini sarà vietato pulire i cortili o le auto, irrigare i prati e riempire le piscine con acqua potabile.

I trasgressori rischiano una multa minima di 1.000 dollari per la prima infrazione e di 2.000 dollari per la recidiva.

Questo divieto è stato imposto perché il comune deve riparare una “grande” conduttura di approvvigionamento di acqua potabile nel quartiere di Les Rivières.

Nel “periodo più delicato”, mercoledì 26 e giovedì 27 giugno, il Comune chiede anche di ridurre i consumi domestici di acqua potabile, come quelli di lavanderia e lavastoviglie.

L’irrigazione degli orti e delle piante sarà consentita dalle ore 20:00 alle ore 22:00. Per motivi di manutenzione le piscine possono essere riempite fino ad un massimo di 30 centimetri d’acqua.

I cittadini sono particolarmente invitati a predisporre una riserva di acqua potabile per il consumo alimentare in previsione dei primi due giorni di divieto.

Anche l’uso di bevande da parte del Comune sarà ridotto all’essenziale durante le restrizioni.

Quartieri interessati

In blu i quartieri interessati dal divieto di acqua potabile. (Città del Quebec)

Da mercoledì e “fino a nuovo avviso” sono interessati dalle restrizioni i seguenti settori:

· quartiere La Cité-Limoilou (alcuni quartieri);

· Distretto di Les Rivières (diversi quartieri);

· Arrondissement La Haute-Saint-Charles (parte del quartiere Des Châtels);

· Arrondissement di Sainte-Foy–Sillery–Cap-Rouge (distretto di Sillery);

· Comune di L’Ancienne-Lorette.

#Canada

-

PREV Quattro luoghi di storia e memoria della Seconda Guerra Mondiale a Seine-Saint-Denis. Fort de Romainville Les Lilas domenica 22 settembre 2024
NEXT Corso di orientamento sul patrimonio nel parco dell’Archéosite dell’Haute-Île – Parco dipartimentale dell’Haute-Île Neuilly-sur-Marne