Rinnovo del mandato di Emmanuel Dubié alla presidenza dell’UCE (Comunicato stampa)

-


I membri della rete nazionale dell’Union des Couveuses d’Entreprises (UCE) si sono incontrati a Tolone dal 16 al 19 giugno per la loro Assemblea generale annuale. Hanno rinnovato all’unanimità la loro fiducia a Emmanuel DUBIE, direttore di BIC CRESCENDO a Tarbes, alla guida del loro Consiglio di amministrazione.

Emmanuel DUBIE inizia così il suo secondo mandato per un periodo di 3 anni.

Questi 3 giorni sono stati l’occasione per fare il punto sull’attività degli ultimi 3 anni e per esaminare le prospettive future:

220 centri di accoglienza in tutta la Francia

Tra il 2021 e il 2023 il numero di imprenditori supportati in tutta la rete è passato da 4.000 a 6.100, di cui il 61% donne e l’82% persone in cerca di lavoro.

Risultati positivi al 96%.

L’80% delle aziende è ancora attivo dopo 3 anni.

Il Presidente ha sottolineato che il 2023 è stato un anno di forte mobilitazione in occasione del 20° anniversario del CAPE (Business Project Support Contract). La rete è stata rafforzata anche dalla continuazione dei consorzi “Test for Success” in corso, degli acceleratori (tipo Adrénal’In proposto da Crescendo) ma anche dall’ottenimento di un nuovo bando francese Tech Tremplin. Ricordiamo che tra i vincitori della classe 2023 del concorso francese Tech Tremplin, tre provengono dal nostro territorio: Intuiteeth, Pybex e Sélection-ENR. In quanto tali, beneficiano del supporto “French Tech Tremplin incubation by Crescendo”.

Nel 2024 assisteremo al rinnovamento dei consorzi nazionali e alla continuazione di molti grandi progetti come lo sviluppo della Scuola Superiore di Imprenditorialità, la cui sede regionale dell’Occitania ha sede a Tarbes presso il BIC Crescendo.

Si noti inoltre che per la prima volta l’UCE diventa un attore finanziario e ora potrà farlo

concedere prestiti d’onore al vicinato. Questi prestiti di solidarietà saranno assegnati, dai membri della rete, come BIC Crescendo, ai creatori o acquirenti che sostengono, provenienti da quartieri prioritari.

BIC Crescendo organizzerà nell’ottobre 2024 (date a venire) un open day rivolto al grande pubblico, l’occasione per scoprire il nostro ecosistema imprenditoriale, i nostri servizi e sistemi: formazione, incubatore, incubatore, asilo nido, domiciliazione, coworking, soluzioni immobiliari, ecc. ).

-

PREV AML rafforza la sua offerta estiva
NEXT dove nuotare in sicurezza nei Vosgi?