Con l’operazione “Gira Motori!” organizzato per tutto il fine settimana, il Compa, a Chartres, si apre al grande pubblico

Con l’operazione “Gira Motori!” organizzato per tutto il fine settimana, il Compa, a Chartres, si apre al grande pubblico
Con l’operazione “Gira Motori!” organizzato per tutto il fine settimana, il Compa, a Chartres, si apre al grande pubblico
-

Un museo a cielo aperto, vivace e festoso: questo l’approccio adottato per questi 22 e 23 giugno 2024 dal museo Compa, conservatorio di Agricoltura, a Chartres.

Se il museo Compa, a Chartres, immerge i visitatori nella storia delle macchine agricole, l’operazione “Gira motori” permette di svegliare i trattori più antichi con intrattenimenti e allegre sfilate, al suono delle fusa dei motori e della troupe musicale di Percussioni cancellabile.

Dietro le quinte della riserva museale Compa, vicino a La Loupe, che ha aperto eccezionalmente le sue porte

Oltre a queste sfilate di trattori tipiche dello sviluppo tecnico del XX secolo, organizzate al mattino e al pomeriggio, conferenze, stand, visite guidate per famiglie, intrattenimento e sorprendenti corse a propulsione permettono ad un pubblico molto vasto – grandi e piccini – di partecipare vedere il museo sotto una nuova luce.

«È un evento che non veniva organizzato dal 2029», sottolinea Dylan Courtin, responsabile delle collezioni del museo. Quest’anno abbiamo cambiato format sul tema del ripristino delle collezioni, portando anche i trattori all’esterno. Abbiamo voluto far conoscere il sito al grande pubblico, non solo agli intenditori, con tutta la dimensione sociale verso cui Compa si è orientata negli ultimi anni. »

Pratico. “Motori Tounez!”, 22 e 23 giugno 2024, dalle 10 alle 18 Ingresso gratuito, Pont de Mainvilliers, a Chartres Alle 11,15 e alle 15: sfilata di trattori

Estelle Rosset

-

PREV A Rennes, Laurence Maillart-Méhaignerie (Ensemble) in uno scrutinio (ristretto) nel 2° collegio elettorale
NEXT “Close Up”, i jeans tonici di Noé Soulier – Libération