Tra la terra e il cielo – Omaggio al Vallese dal 1 luglio 2024 al 28 settembre 2024 alla Maison du Diable – Spazio culturale della Fondazione Fellini | Sortir.lacote.ch

Tra la terra e il cielo – Omaggio al Vallese dal 1 luglio 2024 al 28 settembre 2024 alla Maison du Diable – Spazio culturale della Fondazione Fellini | Sortir.lacote.ch
Tra la terra e il cielo – Omaggio al Vallese dal 1 luglio 2024 al 28 settembre 2024 alla Maison du Diable – Spazio culturale della Fondazione Fellini | Sortir.lacote.ch
-
Patrocinata rispettivamente dalla Confederazione e dall’Ufficio federale della cultura, la mostra presenta le fotografie di Michel Darbellay in un doppio percorso letterario e sonoro. La mostra si avvale del Partenariato Culturale della Mediateca Valais – Martigny e della Collaborazione Culturale della Fondazione Rilke.

Rendere omaggio ad un luogo è un atto di gratitudine verso un patrimonio tramandato dalla natura e dalla storia a innumerevoli generazioni. Inoltre, questo omaggio al Vallese propone di abbinare le fotografie di Michel Darbellay alle parole pronunciate nella richiesta di poesia o consegnate dalle possibilità del tempo. Questa celebrazione è stata l’occasione per riunire autori di tutte le epoche e di tutte le provenienze che evocano il Vallese, tra cui Goethe, Rousseau, Stendhal, come preludio a voci più contemporanee, ma non per questo meno forti, come quelle di Rilke, Ramuz, Chappaz, S. . Corinna Bille, Bonnefoy. Il titolo della mostra deriva dalle Quartine vallesane di Rainer Maria Rilke, perché quella che ora riposa sulla collina di Raron, in un luogo di grande bellezza, offre uno sguardo unico sulla parte di mistero del Vallese. Da questo dialogo artistico le cui fonti risalgono all’antichità, se si considera che il Rodano viene menzionato per la prima volta nell’epopea degli Argonauti, emerge un’identità perfettamente inesauribile, e una forma di autenticità che la complicità delle immagini e delle parole umilmente consegna ai visitatori della mostra. L’audioitinerario propone leggende dell’Alto Vallese ed estratti del Viaggio attorno al Monte Bianco di Rodolphe Töpffer, letti da Stéphane Albelda, Marie Pequignot e Clément Scalesia della Troupe des Creusets.

Un catalogo di 96 pagine è offerto come parte della mostra.

Inaugurazione 1 luglio 2024 ore 18.00

Giornata ufficiale 20 settembre 2024 alle 18:00 Seguirà il programma culturale della giornata.

Visite guidate e visite per gruppi su richiesta. Come. : +41 77 269 87 17 o [email protected]

Eccezionalmente, nell’ambito di questa mostra omaggio al Vallese, l’ingresso sarà gratuito per i minori di 25 anni e per l’AVS, previa presentazione della carta d’identità.

Precisiamo che l’orario di visita è dal martedì al sabato dalle ore 15:00 alle ore 19:00.

La Fondazione Fellini è stata dichiarata Istituzione di interesse pubblico dal governo cantonale vallesano.

La Fondazione Fellini ringrazia l’Ufficio federale della cultura per il suo patrocinio,

la Mediateca Vallese-Martigny, partner culturale,

la Fondazione Rilke, per la sua collaborazione culturale,

il sostegno istituzionale della Fondazione, della Città di Sion, della Bourgeoisie de Sion e del Lycée-Collège des Creusets,

nonché i sostenitori della Mostra Valais Swiss Wine, l’Associazione ItaliaValais, il Garage de Champsec a Sion,

e partner tecnici MANHATTAN audio e centro stampa MyPrint a Sion.

-

PREV Cocorico electro, fuochi d’artificio, Djibril Cissé… Cinque idee per le gite nel fine settimana del 13 e 14 luglio nel Loiret
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France