Dove celebrare la Giornata nazionale dei popoli indigeni nella Columbia Britannica?

-

In occasione del 21 giugno, Giornata nazionale dei popoli indigeni, vengono organizzate diverse attività nella Columbia Britannica e in altre parti del Paese per celebrare il ricco patrimonio e le espressioni culturali delle Prime Nazioni, Inuit e Métis.

La data del 21 giugno fu proclamata Giornata nazionale aborigena nel 1996 da Roméo LeBlanc, allora governatore generale del Canada, prima di prendere il nome, l’anno successivo, Giornata nazionale dei popoli aborigeni.

Questa data è stata scelta per il significato culturale del solstizio d’estate per molte comunità indigene del Canada che tradizionalmente già approfittavano del giorno più lungo dell’anno per celebrare la propria cultura e il proprio patrimonio.

Il giorno L’Associazione Nazionale dei Popoli Aborigeni ci permette anche di commemorare la memoria delle vittime e dei sopravvissuti delle scuole residenziali per aborigeni e di mantenere il dialogo di riconciliazione.

Per celebrare questo giorno speciale, le Prime Nazioni della Columbia Britannica hanno organizzato diversi eventi sul loro territorio.

Nel centro est di Vancouver

La comunità indigena del Downtown Eastside di Vancouver invita gli abitanti di Vancouver a unirsi a loro presso il Carnegie Community Center, situato in 401 Main Street.

In programma attività artigianali, sessioni di purificazione, scambi culturali e concerti.

Eventi e attività si svolgono sulla Main Street tra East Hastings e East Pender tra le 10:00 e le 19:00.

Nel centro di Vancouver

Apri in modalità a schermo intero

Joshua Odjick (Pasmay) e Phillip Lewitski (Link) recitano nel film “Wildhood”. Joshua Odjick dice che essere protagonista di un film mainstream sulla storia d’amore di due spiriti è un grande risultato.

Foto: per gentile concessione di Riley Smith

Per questa giornata, il VIFF Il centro di Vancouver ha dato carta bianca a Corey Payette, membro della Mattagami First Nation.

Il regista Le figlie del re ha selezionato quattro film che danno uno sguardo nuovo alla narrazione indigena.

Tra i lungometraggi selezionati, possiamo notare Ehi Viktor!, di Cody Lightning, o natura selvaggia, di Bretten Hannam.

Le proiezioni dei film iniziano alle 13:30.

In Missione

In Missione, al parco Patrimonio del fiume Fraserle comunità indigene locali invitano le persone a celebrare la propria cultura, tradizioni e contributi comunitari.

Verranno messe in risalto diverse opere d’arte e verranno presentati spettacoli sul tema della guarigione attraverso la mente, il corpo e l’anima.

Verranno inoltre organizzate attività di percussione, truccabimbi, yoga e narrazione.

A Chilliwack

Apri in modalità a schermo intero

L’artista visiva indigena Carrielynn Victor.

Foto: IMMAGINE FORNITA DA CARRIELYNN VICTOR.

Spazio di lavoro condiviso Collaboratore Chilliwack a Chilliwack offre l’opportunità di scoprire le ultime opere d’arte dell’artista aborigena Carrielynn Victor.

Espone opere che mescolano motivi tradizionali e temi contemporanei. Raccontano la storia della resilienza, della bellezza e della forza del popolo delle Prime Nazioni.

Gli amanti dell’arte potranno inoltre acquistare opere originali direttamente dall’artista.

A Comox

La Prima Nazione K’ómoks organizza laboratori basati sulla conoscenza ancestrale. In programma cibo, artigianato, musica e attività per bambini.

Le attività si svolgeranno alle Area espositiva della Comox Valley dalle 14:00 alle 20:00

A Courtenay

A Courtenay, le celebrazioni della Prima Nazione di K’ómoks e Pentlatch si svolgeranno sulla bellissima spiaggia dove si trova il totem Norman-Frank di 32 piedi, al 3535 Bayside Road.

Per scoprire culture e tradizioni non mancheranno opere d’arte, racconti e laboratori di danze tradizionali.

Verranno inoltre offerti tour dell’estuario K’ómoks Kus-Kus-Sum, degli stagni di molluschi e dello sbarramento dei pesci lungo la costa di Comox.

A Kamloops

Una cerimonia indigena a Kamloops, British Columbia.

Apri in modalità a schermo intero

Una cerimonia indigena a Kamloops, British Columbia.

Foto: Radio-Canada / Ben Nelms

Al TteS Pow Wow Arbor di Kamloops, la Prima Nazione Tk’emlúps te Secwépemc invita la popolazione a celebrare la Giornata festival nazionale delle popolazioni indigene con food truck, spettacoli di tamburi e canti tradizionali o anche coinvolgenti esibizioni di ballerini.

Uno spettacolo di luci aeree chiuderà la giornata. Gli eventi si svolgeranno dalle 16:00 alle 22:00.

Tutte queste celebrazioni avranno luogo venerdì 21 giugno 2024.

-

PREV Roannais farà da cornice all’85ª Settimana Federale Internazionale del Cicloturismo
NEXT Notre-Dame-du-Saguenay: una statua storica in cattive condizioni