Servizi personali. Rur@linette riumanizza la tecnologia digitale a Indre

Servizi personali. Rur@linette riumanizza la tecnologia digitale a Indre
Servizi personali. Rur@linette riumanizza la tecnologia digitale a Indre
-

L’appuntamento di questo mercoledì 15 maggio è fissato alle ore 10, davanti alla chiesa di Sougé (Indre). Arriva il camper Rur@linette, si collega, apre le porte, ciao! Nelly Charret e Léa Baritaud, le due mediatrici di questa “ricezione digitale itinerante” avviano il caffè, accendono i computer, lo scanner e la stampante. Pronto. Charly viene da Saint-Gaultier e la sua crisi amministrativa digitale è un classico: dichiarare il suo reddito per le tasse.

Mezz’ora dopo ne esce sollevato: “Mi ha davvero aiutato. È la prima volta che vengo, ma sicuramente non sarà l’ultima! » Dannie, su consiglio della sorella, arriva da Pellevoisin. Il suo problema è più insolito: un viaggio che ha dovuto interrompere per motivi di salute e il labirinto di documenti giustificativi che ora richiede la sua assicurazione.

L’importante è l’accoglienza

Una giornata abbastanza rappresentativa di ciò che affrontiamo quotidianamente. », riassume Léa con un sorriso. Sei gli incontri previsti per oggi e forse altri che se ne aggiungeranno. “ La prima cosa è accogliere, creare fiducia », ricorda Nelly Charret. Dalla sua nascita nel 2020, l’attività di Rur@linette ha continuato a crescere.

Adesso visita venti comuni ogni mese. La prova che questa idea, nata nei locali delle Familles Rurales a Châteauroux, aveva una sua ragion d’essere. Carla Gulon, responsabile reparto della struttura, ricorda che “ la prima volta che ne abbiamo parlato non pensavamo che avremmo ottenuto dei finanziamenti “.

Léa Baritaud a sinistra, con Nelly Charret, mediatrice delle Famiglie Rurali.
© (Foto Yvan Bernaer)

Un bisogno reale dei residenti

Anzi! Il concetto non solo attrae i futuri partner, ma corrisponde a un’esigenza reale: “ Molte persone hanno difficoltà con la tecnologia digitale », spiega la direttrice dal suo ufficio di Castelroussin. “ E questo non riguarda solo gli anziani: alcuni non hanno le attrezzature o non sanno come usarle; altri non hanno mezzi di trasporto o semplicemente non hanno la sicurezza necessaria per compiere i passi da soli. »

Nel 2022, la Rur@linette si chiama France Service: “ In pratica, ciò significa che, se necessario, per una pratica complicata possiamo contattare un agente in ciascun dipartimento », spiega Nelly Charret. Una preziosa scorciatoia nell’era delle infinite attese telefoniche del mondo moderno. Rifare una licenza, dichiarare le tasse, acquistare un biglietto del treno o talvolta semplicemente creare un indirizzo Internet… Se Rur@linette si adatta così bene ad ogni esigenza è perché ha avuto un’idea molto semplice: rimettere l’uomo nella macchina.

Contatto: [email protected] o 07.88.83.29.82

-

PREV un bellissimo gala di chiusura di una stagione di successo per Blésoise
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France