tre dipartimenti della Borgogna in allerta arancione per temporali

tre dipartimenti della Borgogna in allerta arancione per temporali
tre dipartimenti della Borgogna in allerta arancione per temporali
-

Secondo le previsioni meteo, in Borgogna dovrebbe ritornare il maltempo. Fino alla fine della settimana sono previsti temporali ed episodi di grandine. Yonne, Côte-d’Or e Nièvre sono in allerta arancione da martedì pomeriggio.

Potevamo credere che il cielo fosse caduto sulle nostre teste. Qualche settimana fa, la Borgogna è stata segnata da episodi di grandine intensa, dando vita ad immagini spesso spettacolari.

Tempo capriccioso che non finisce mai secondo le più recenti previsioni meteo. Météo France ha messo in allerta arancione la Côte-d’Or, l’Yonne e la Nièvre. Dal fSono attesi forti piogge e grandinate poco prima delle 18 e fino a mezzanotte.

L’anno 2024 è caratterizzato da tempeste di supercelle particolarmente potenti. Separano le correnti d’aria calda e fredda, il che consente una longevità molto maggiore. Ciò crea un maggior rischio di grandine, con episodi intensi come abbiamo visto all’inizio di maggio. E dovrebbe essere così anche nei prossimi giorni. Abbiamo delle tempeste piuttosto forti a causa dei conflitti delle masse d’aria.”spiega Thibault Mascia, fondatore e direttore di Météo Côte-d’Or.

LEGGI ANCHE: BOLLETTINO METEOROLOGICO. Diluvio di grandine, migliaia di fulmini nell’Yonne… le tempeste di supercelle in questione

Ripetuto questa settimana? Secondo le previsioni, fino a venerdì sono attesi temporali in tutta la Borgogna. E la grandine potrebbe ricomparire. Questo è comune tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate nella nostra regione. Nei prossimi giorni avremo una goccia fredda, cioè una sacca d’aria fredda in quota che si è sviluppata sulla penisola iberica. Quest’aria fredda entrerà in contatto con l’aria calda e creerà tempeste. Stiamo assistendo a questo tipo di conflitto sempre più spesso e costituisce un cocktail relativamente esplosivo.”

E il cambiamento climatico causerebbe precipitazioni più intense in caso di tempeste. “In Côte-d’Or siamo nel cuore dell’asse tempestoso del Paese”ricorda Thibault Mascia. Durante i temporali, le correnti ascensionali renderanno i chicchi di grandine più grandi.

Questa settimana, il tempestoso peggioramento dovrebbe iniziare martedì sera nella Nièvre, nell’Yonne e in gran parte nella Côte-d’Or. “Tutti i settori vengono quindi presi di mira a livello globale ORimarremo sotto questa goccia fredda fino a venerdì. Avremo poi un fine settimana più fresco con temperature intorno ai 20 gradi.”

Grandinate si sono susseguite nell’Yonne e nella Côte-d’Or.

© Estelle Carneau/Météo Côte-d’Or

Buone notizie, il bel tempo dovrebbe tornare (e durare!) dalla prossima settimana. Dalla prossima settimana dovremmo avere tempo stagionale con sole e temperature tra 25 e 30 gradi, secondo i modelli stagionali. Poi ci aspetta un’estate calda e secca fino a ottobre. Al momento non possiamo davvero dire se ci sia il rischio di un’ondata di caldo”.

-

PREV Nantes, Rennes, Caen, Rouen, Brest, Angers… Trova tutti i risultati per accademia
NEXT Un temporale accompagnato da grandine ha attraversato il Puy-de-Dôme causando danni