Donne del Tour de Suisse: ancora Demi Vollering

Donne del Tour de Suisse: ancora Demi Vollering
Donne del Tour de Suisse: ancora Demi Vollering
-

I deputati vodesi si sono riuniti martedì 18 giugno, la penultima sessione prima della pausa estiva. I deputati si sono concentrati in particolare sulle risposte ai rapporti delle Commissioni di gestione e di finanza, nonché sulla conclusione del primo dibattito del PAC Lavaux.

I deputati vodesi si sono riuniti questo martedì per una nuova sessione del Gran Consiglio. Ritorno ad alcuni dossier trattati dal Plenum.

Fine del primo dibattito del PAC Lavaux

Dopo molte ore di dibattito dall’inizio del 2024 e dopo un’interruzione delle discussioni per il ritorno in commissione, martedì il dossier del piano cantonale di ripartizione (PAC) del Lavaux è stato finalmente accettato in prima discussione dai deputati del Gran Consiglio. Un traguardo importante, ma solo una tappa di un lungo cammino. Sarà infatti necessario passare attraverso un’indagine complementare, prima di passare al secondo dibattito davanti al plenum cantonale.

Questo dossier, complesso e senza precedenti, dovrà quindi ritornare ai deputati vodesi del Gran Consiglio. Questo secondo dibattito potrebbe modificare le linee guida del PAC? La risposta del presidente del governo vodese:

Ritorna al rapporto COGES…

I deputati del Gran Consiglio hanno esaminato questa mattina le risposte del Consiglio di Stato sulla relazione annuale della Commissione di Gestione, COGES. Composto da 15 membri, deve esaminare la gestione attuale e passata del governo. La sua presidente, Monique Ryf, ci spiega il suo ruolo:

Dal dossier non emergono generalità. Ma punti concreti, di cui si è parlato anche in questi mesi.

Alla fine COGES ha valutato le risposte del governo cantonale. Tra questi, la Commissione ne ha accettati dieci senza commenti, undici con commenti e ne ha respinti tre. Una valutazione media secondo la presidente di COGES, Monique Ryf:

Questo rapporto della Commissione di gestione è stato l’ultimo della sua presidente Monique Ryf, che cederà il posto, a partire dal 1° luglio, alla collega di partito Oriane Sarrasin. L’occasione per una piccola valutazione:

…e COFIN

Un’altra relazione che ha occupato questa mattina i deputati, quella della Commissione Finanze (COFIN). Quest’ultimo analizza i conti dello Stato dell’anno fiscale precedente ma anche il progetto di bilancio per l’anno successivo.

Composto da 15 membri, ha formulato quattro osservazioni nel suo rapporto 2023, al quale ha ricevuto risposta il governo cantonale.

La presidente della Commissione Finanze, deputata PLR Florence Gross, fa il punto:

Quale volto per il servizio civile?

Altro tema affrontato dalla presidente della commissione Finanze, ma questa volta in veste di deputata, quello della funzione pubblica. Florence Gross, deputata del PLR al Gran Consiglio, pone interrogazioni al Consiglio di Stato su questo tema. Lei reagisce alla risposta vodese alla consultazione federale sulla modifica della legge federale sulla funzione pubblica.

Secondo lei, il governo cantonale prende le distanze dalla legge proposta a livello federale, desiderando una maggiore libertà di scelta e garantendo così l’accesso al servizio pubblico.

Una decisione che non piace a Florence Gross, deputata del PLR al Gran Consiglio vodese:

L’interrogatorio del deputato del PLR avviene contemporaneamente all’annuncio fatto lunedì dal cantone: il Consiglio di Stato e le organizzazioni mantello dei comuni hanno aperto “una fase di trattative” sulla protezione civile. Florence Gross si dice felice che questo dossier sia sul tavolo, soprattutto tra i Comuni, per cercare di arginare il problema della perdita di personale.

-

PREV Rinnovamento energetico: Itaca arriva a Nantes
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France