Bürgenstock: un agente russo ha cercato di trovare armi

Bürgenstock: un agente russo ha cercato di trovare armi
Bürgenstock: un agente russo ha cercato di trovare armi
-

Il discorso finale al vertice del Bürgenstock, con Ursula von der Leyen, Viola Amherd, Volodymyr Zelensky, Gabriel Boric e Justin Trudeau.

AFP

Alcune settimane prima della conferenza di pace di Bürgenstock in Ucraina, che si è conclusa domenica, le autorità svizzere hanno arrestato un “sospetto agente russo”, che era accreditato come diplomatico per il vertice. Quest’uomo aveva cercato di procurarsi delle armi.

Questa vicenda inquietante è rivelata dal “Tages-Anzeiger”. L’uomo, un russo, «aveva allacciato contatti con i quali aveva tentato di procurarsi armi e attrezzature pericolose in diversi luoghi della Svizzera», si precisa.

Cosa voleva fare con le armi? La conferenza di pace è stata presa di mira? O il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj, che era presente? Mistero.

Le autorità hanno comunque confermato che è in corso un’indagine su questo “diplomatico” e altre persone. La Procura federale ha riferito al quotidiano tedesco che “Fedpol, in collaborazione con la polizia cantonale coinvolta, ha effettuato diverse perquisizioni”.

Immunità diplomatica

Interrogato anche il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha semplicemente precisato che non si pronuncia sui singoli casi” e che “gli interventi del DFAE avvengono per via diplomatica e non vengono comunicati pubblicamente”.

Anche dal Servizio delle attività informative della Confederazione nessun commento concreto. Ma continuiamo a notare che, in generale, “la più grande minaccia di spionaggio attuale proviene dai servizi segreti russi”.

Il Tages-Anzeiger parla di due inchieste attualmente in corso. Una sulla legge sul materiale bellico e sulle norme sull’embargo, una seconda sulla legge sul controllo delle merci e, inoltre, su una possibile violazione dell’embargo

Il cittadino russo in questione gode dell’immunità diplomatica, ma la Procura federale ne avrebbe chiesto la revoca.

-

PREV Marsiglia. Cos’è questa statua del Buddha nei distretti settentrionali?
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France