in cantiere una centrale idroelettrica sulla Creuse

in cantiere una centrale idroelettrica sulla Creuse
in cantiere una centrale idroelettrica sulla Creuse
-

Sabato 15 giugno 2024, nella sala dell’associazione, si è tenuta l’assemblea generale della società cooperativa di interesse collettivo (Scic) Force Hydro Center. L’occasione per fare il punto sull’anno 2023 con Christian de Cesare, il presidente, Didier Bouureaud, presidente del consiglio di cooperativa, e Claire Masade, la direttrice.

Garantire l’indipendenza energetica dei territori

Nato nel 2019 e oggi composto da 180 soci, Force Hydro Center, specializzato nello sviluppo di centrali idroelettriche cosiddette “a basso salto”, mira a sviluppare progetti cittadini garantendo l’indipendenza energetica dei territori.

Nel corso dell’assemblea è stata annunciata la modifica dello statuto. France Hydro Centre aggiunge il fotovoltaico all’energia idroelettrica. “La società si propone di agire in tutti gli ambiti relativi alla produzione, fornitura e autoconsumo di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, in particolare idroelettrico e fotovoltaico. »

I relatori hanno poi elencato le diverse azioni svolte, sia nel sostenere i progetti dei proprietari degli stabilimenti, sia nel contribuire alla preparazione delle pratiche, spesso complesse. Scic ha inoltre partecipato a diversi eventi, come la Conferenza Regionale dell’Acqua dello scorso novembre a Tours (Indre-et-Loire). Avevamo solo cinque minuti per esprimerci… La Regione per il momento non ci segue affatto”si rammarica Didier Bouureaud. “Io c’ero, lei era osteggiato dagli ambientalisti”, interviene una persona dell’assemblea.

Presto 300 case alimentate?

Nel 2025, Force Hydro Center acquisterà un terreno situato nella zona artigianale di Pouligny, al prezzo di 5 euro al metro quadrato. L’obiettivo? Realizzare un capannone deposito coperto con pannelli fotovoltaici. Il progetto costa 250.000 euro, finanziato da un prestito bancario e da una raccolta fondi partecipata.

È stato inoltre presentato il progetto per la realizzazione di una centrale idroelettrica comunitaria presso il mulino del Priorato di Saint-Martial a Ruffec, di proprietà delle suore della Fraternità San Pio X. In definitiva, questo potrebbe fornire 300 famiglie indiane.

Contatto Force Hydro Center: 06.84.78.51.54.

-

PREV Tolosa. Lavori estivi: ecco i disservizi previsti, strada per strada
NEXT Concerto dell’Orchestra Nazionale dell’Ile-de-France