LEGISLATIVO: Laurent Bourguignat annuncia la sua candidatura per la seconda circoscrizione elettorale della Côte-d’Or

LEGISLATIVO: Laurent Bourguignat annuncia la sua candidatura per la seconda circoscrizione elettorale della Côte-d’Or
LEGISLATIVO: Laurent Bourguignat annuncia la sua candidatura per la seconda circoscrizione elettorale della Côte-d’Or
-

Membro dei repubblicani e di New Energy, il gollista si lancia in nome della “destra fedele, solida e ancorata”. Inoltre, Laurent Bourguignat viene eletto in opposizione alla Città e Metropoli di Digione.

Comunicato stampa di Laurent Bourguignat del 14 giugno 2024:

La grande crisi che attraversa il nostro Paese richiede che tutti si assumano la responsabilità, con coraggio e senso dell’interesse generale.

Sono quindi candidato a diventare il prossimo deputato della 2a circoscrizione.

Elettori macronisti, avete potuto constatare che “allo stesso tempo” porta ad un’ambiguità permanente e quindi alla paralisi.

Elettori del Raggruppamento Nazionale, capisco la vostra esasperazione, ma l’arrivo al potere della Le Pen rovinerebbe l’immagine della Francia pochi giorni prima dei Giochi Olimpici e darebbe inizio ad un programma economico disastroso, di cui noi saremmo le prime vittime.

Elettori della sinistra repubblicana, non potete sostenere la strategia del caos voluta dagli Insoumi e dai loro complici, i Verdi.

Sostenuto dalle forze della destra e del centro, in particolare da “Les Républicains” e “New Energy” di David LISNARD, presidente dell’Associazione dei sindaci di Francia, sono il candidato di una destra leale, solida e ancorata.

Sedendomi all’Assemblea Nazionale, difenderò 5 priorità assolute:
– Ripristinare l’ordine e la sicurezza a tutti i livelli del nostro Paese: ordine nelle strade, ordine nelle scuole, ordine nei nostri conti pubblici.
– Porre fine all’immigrazione incontrollata, che sta divorando la nostra società.
– Difendere instancabilmente le classi medie che non vengono ricompensate per gli sforzi loro imposti.
– Migliorare la vita dei nostri anziani, rispondendo alle difficoltà degli EHPAD e mantenendo a casa gli anziani non autosufficienti.
– Tutelare il nostro territorio, i suoi abitanti, ciascuno dei nostri 76 comuni.

Il mio sostituto sarà Corinne SPELLAT, assistente sociale indipendente, consigliere di Adrien HUGUET durante la campagna legislativa di giugno 2022.

Di fronte alla gravità della situazione, invito gli elettori a sostenere la mia candidatura per partecipare alla rivolta repubblicana.

-

PREV Rabah Slimani si unisce al Leinster per una nuova avventura irlandese
NEXT Sparatoria ad Allier: il racconto agghiacciante dell’omicidio, a cura della Procura