Sicurezza stradale: la primavera della vigilanza nella Marna

Sicurezza stradale: la primavera della vigilanza nella Marna
Sicurezza stradale: la primavera della vigilanza nella Marna
-

Ad aprile la presenza delle forze dell’ordine sulle strade del dipartimento è aumentata del 15%. Questa vigilanza rafforzata, scandita da controlli giornalieri, è stata mirata in particolare ai periodi critici come i fine settimana, le partenze per le vacanze e le ore di punta della settimana. Di fronte a comportamenti sempre più pericolosi, i gendarmi si sono concentrati sui reati più soggetti a incidenti: eccesso di velocità, guida sotto l’effetto di alcol o droghe, uso del telefono durante la guida e altri reati gravi.

I risultati sono inequivocabili: sono state accertate 2.452 infrazioni, con un incremento del 21%, di cui 1.436 talmente gravi da provocare incidenti. Particolarmente intensificati i controlli di velocità con 628 operazioni effettuate, con conseguenti 625 multe.

Nonostante questi sforzi, aprile ha comunque registrato un bilancio pesante, anche se meno drammatico rispetto al mese precedente, con una sola vittima mortale nella zona della gendarmeria, rispetto alle tre del marzo 2024. Questo calo della mortalità stradale dimostra l’efficacia delle misure adottate intercettare i trasgressori.

L’operazione “Avril Bleu”, sotto l’autorità del prefetto Henri Prévost, si è concentrata anche su azioni di prevenzione e controllo. Iniziative come “riprendere il manubrio” a Mourmelon-le-Grand sono state organizzate per sensibilizzare gli automobilisti su due ruote ai pericoli della strada.

La vigilanza resta essenziale per i mesi successivi, soprattutto con l’avvicinarsi delle riunioni estive. Il prefetto della Marna ha ribadito l’impegno delle autorità a garantire la sicurezza stradale, sottolineando la responsabilità e la cautela di ciascun utente. Nella Marna, la primavera non è solo la stagione dei fiori, ma anche quella della vigilanza.

#French

-

PREV Kenitra: AMDL attiva il progetto per la futura zona logistica di Oulad Bourahma
NEXT Lista dei candidati per le elezioni legislative del 30 giugno e 7 luglio 2024 – Elezioni legislative del 30 giugno e 7 luglio 2024 – Elezioni e cittadinanza – Azioni dello Stato