Rettore, questo “lavoro” è diventato impossibile

Rettore, questo “lavoro” è diventato impossibile
Rettore, questo “lavoro” è diventato impossibile
-

Pubblicato il 29 maggio 2024 alle 06:32. / Modificato il 29 maggio 2024 alle 06:36.

Diventare rettore di un’università un tempo rappresentava la definitiva consacrazione della carriera accademica. Una funzione prestigiosa il cui obiettivo primario era quello di promuovere un’istituzione affidandone la gestione ad una sorta di primo tra i pari all’interno dell’alma mater, dove è di moda distillare un’espressione latina durante una presentazione come durante il Dies accademicus. Lo immaginiamo come un maschio ingrigito, con gli occhiali, arguto e che cammina serenamente sul palco per tenere un discorso.

Dimentica questa immagine. I tempi sono cambiati e la funzione è diventata sacerdotale. Il “ministro” della conoscenza occupa ormai una posizione eminentemente politica. Gettato nell’arena, è chiamato a schierarsi nei grandi dibattiti che agitano la società, o a mantenere una cosiddetta neutralità, che è comunque vista come una posizione indifferente se non vile. Pensiamo, negli ultimi anni, al clima e agli scioperi femministi, alla pandemia o alla guerra in Ucraina. E soprattutto, negli ultimi mesi, il conflitto israelo-palestinese.

Interessato a questo articolo?

Per sfruttare al meglio i nostri contenuti, iscriviti! Fino al 31 maggio, approfitta di quasi il 15% di sconto sull’offerta annuale!

VERIFICA LE OFFERTE

Rettore-questo-lavoro-e-diventato-imposs
Buoni motivi per abbonarsi a Le Temps:
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sul sito.
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sull’applicazione mobile
  • Piano di condivisione di 5 articoli al mese
  • Consultazione della versione digitale del quotidiano dalle ore 22.00 del giorno precedente
  • Accesso agli integratori e a T, la rivista Temps, in formato e-paper
  • Accesso ad una serie di vantaggi esclusivi riservati agli abbonati

Sei già abbonato?
Per accedere

#Swiss

-

NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey