Saint-Jean-sur-Mayenne. La sala dell’associazione si chiama Charles-Gresser

Saint-Jean-sur-Mayenne. La sala dell’associazione si chiama Charles-Gresser
Saint-Jean-sur-Mayenne. La sala dell’associazione si chiama Charles-Gresser
-

Sabato pomeriggio, alla presenza degli eletti e dei figli di Charles Gresser (1900-1984), Colette e Charles-Henri, il sindaco Olivier Barré ha rivelato il nome assegnato alla sala dell’associazione. Fu insegnante dal 1939 al 1955 e visse con la sua famiglia in questa sede che verrà inaugurata questo sabato , indica Olivier Barré. Colette Roc, sua figlia, ha sottolineato con emozione: Il giorno stesso del suo trasferimento, nel 1939, ricevette l’ordine di tornare a Le Mans, suo reggimento, perché la dichiarazione di guerra era imminente. Ritornò a Saint-Jean nel 1940 e vi rimase fino al suo pensionamento nel luglio 1955.

Colette rievocò alcuni ricordi di quel periodo: la fila nel cortile della scuola, il mostrare la mano prima di entrare in classe, il giardinaggio, la ricreazione con il gioco delle biglie, il gioco del falco, ecc. La classe comprendeva studenti maschi dai 6 ai 14 anni con presentazioni per il certificato di scuola primaria. La sera nostro padre corresse dai 40 ai 50 quaderni e li preparò per il giorno successivo.

Charles Gresser ha partecipato alla vita locale, in particolare essendo un pompiere e facendo parte del comitato del festival. Utilizzò la pompa antincendio a mano, che è ancora conservata a Saint-Jean. Ha portato anche la musica della Guardia repubblicana a Saint-Jean, indica il sindaco. Colette completa: Durante le elezioni ha portato i risultati a Laval in bicicletta.

#French

-

NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey