I deputati eletti alla Camera dei Comuni tornano a pronunciarsi sul futuro di Greg Fergus

-

Stai navigando nel sito web di Radio-Canada

Vai al contenuto principaleVai al piè di paginaAiuto alla navigazione Inizio del contenuto principale

CommentiAccedi alla sezione commenti

>>>>

Apri in modalità a schermo intero

I conservatori accusano Greg Fergus di essere troppo partigiano. (Foto d’archivio)

Foto: stampa canadese/Adrian Wyld

Radio-Canada

Pubblicato alle 21:01 UTC

I deputati federali voteranno martedì sera una mozione che chiede le dimissioni del presidente della Camera dei comuni Greg Fergus, ma non si prevede che venga adottata.

I conservatori ritengono che il deputato di Hull–Aylmer sia troppo partigiano per questo ruolo e vogliono che lasci l’incarico entro lunedì.

Questa è la terza volta in meno di otto mesi che i conservatori chiedono a Fergus di dimettersi.

L’ultima accusa deriva da un articolo pubblicato la settimana scorsa dal Partito Liberale canadese sul proprio sito web, in cui si promuoveva un barbecue estivo con il signor Fergus e si utilizzava un linguaggio partigiano senza prima ottenere il consenso del presidente della Camera.

Il Partito Liberale si è scusato con Fergus a seguito di una richiesta dei Nuovi Democratici.

Si prevede che i parlamentari del Nuovo Partito Democratico (NDP) voteranno contro la mozione, il che, combinato con i voti liberali, sarà sufficiente per respingerla.

Il signor Fergus non ha reagito al voto, dicendo che non era opportuno commentare qualcosa davanti alla Camera dei Comuni.

Con informazioni dalla stampa canadese

Commenti Commenti
>>>>>>>>

Newsletter QUI Ottawa-Gatineau

Una volta al giorno, ricevi le notizie regionali essenziali.

-

PREV il Cirque de Navacelles sotto i riflettori durante le Giornate Europee dell’Archeologia
NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey