Madiambal Diagne spiega perché l’ambasciatore francese in Senegal ha incontrato Ousmane Sonko

Madiambal Diagne spiega perché l’ambasciatore francese in Senegal ha incontrato Ousmane Sonko
Madiambal Diagne spiega perché l’ambasciatore francese in Senegal ha incontrato Ousmane Sonko
-

Il giornalista Madiambal Diagne ha commentato l’azione del primo ministro Ousmane Sonko in seguito alle molteplici udienze concesse da quest’ultimo ai rappresentanti diplomatici, in particolare agli ambasciatori di Francia, Stati Uniti e Cina. In un recente messaggio pubblicato sul social network

Nel corso di questo incontro, la Sig.ra Fages ha cercato di dissipare diversi malintesi riguardanti le imprese francesi che operano in Senegal. Ha sottolineato che queste società contribuiscono in modo significativo al gettito fiscale del paese. Secondo Madimabal: “. L’udienza che il Primo Ministro Sonko ha concesso alla signora Fages è stata una sessione informativa. L’ambasciatore francese non voleva che si diffondesse l’idea che le imprese francesi non pagherebbero le tasse in Senegal. “Pagano più del 20% delle entrate fiscali del Paese”. Il primo ministro lo ha ammesso e ha precisato che l’informazione non avrà alcuna influenza sull’opinione pubblica. il giornalista Madiambal Diagne capisce.

Madiambal Diagne ha sottolineato anche le iniziative diplomatiche del primo ministro Sonko, che ha avviato contatti con diversi ambasciatori accreditati in Senegal. Madiambal Diagne lo ha notato “La serie di contatti del Primo Ministro Sonko con gli ambasciatori di paesi stranieri sta suscitando dibattito. Va detto che gli ambasciatori di USA, Francia, Gran Bretagna e altri avevano chiesto udienza al presidente Bassirou Diomaye Faye e al suo primo ministro. Per il momento ha risposto solo Ousmane Sonko”

-

PREV Successo del pasto Lot Of Saveurs a Bégoux – Le Petit Journal
NEXT Agguato tramite il sito Coco: un uomo picchiato in Gironda