Nel Maine-et-Loire, un insegnante ha aggredito con un coltello; arrestato uno studente liceale di 18 anni

Nel Maine-et-Loire, un insegnante ha aggredito con un coltello; arrestato uno studente liceale di 18 anni
Nel Maine-et-Loire, un insegnante ha aggredito con un coltello; arrestato uno studente liceale di 18 anni
-

Uno studente liceale di 18 anni è stato arrestato lunedì 27 maggio, dopo aver accoltellato il suo insegnante, la cui vita non era in pericolo, nel suo liceo di Chemillé-en-Anjou (Maine-et-Loire), si apprende da le autorità.

All’insaputa della polizia, il giovane è stato arrestato ” molto velocemente “ e posto in custodia di polizia, mentre “la vittima presenta una lesione facciale non pericolosa per la vita”, hanno annunciato il prefetto, il pubblico ministero e il direttore dei servizi educativi dipartimentali nazionali in un comunicato stampa congiunto. L’indagine sul tentato omicidio è stata affidata alla brigata di ricerca di Cholet.

L’aggressione è avvenuta intorno alle 9:45 al liceo Hyrôme, allora studentesco “uscì rapidamente dalla scena attraverso una finestra, abbandonando la sua arma” prima di essere arrestato, si legge nel comunicato, che lo precisa“Sono stati mobilitati una quarantina di gendarmi” sul posto. La vittima sarebbe un’insegnante di inglese La posta occidentaleche ha rivelato l’informazione.

Il contenimento è stato revocato

Dopo che la scuola fu messa in sicurezza dalla polizia, “la reclusione dello stabilimento è stata revocata intorno a mezzogiorno”prosegue il comunicato. “È stato istituito un nucleo di ascolto psicologico a beneficio degli studenti e della comunità educativa”. “Il pubblico ministero, il direttore accademico, il sindaco di Chemillé-en-Anjou e il sottoprefetto di Cholet si sono rivolti a tutti [du] il personale lo presenta [lundi] Mezzogiorno “aggiunge il comunicato stampa.

Il liceo Hyrôme, che si definisce a “scuola superiore a misura d’uomo” e accoglie centosessanta studenti, è una struttura pubblica che “offre formazione specialistica nel campo della ristorazione veloce e collettiva da un lato e delle scienze digitali dall’altro”secondo il suo sito web.

Leggi anche le testimonianze: Articolo riservato ai nostri abbonati L’attentato di Arras, un’onda d’urto duratura per gli insegnanti

Aggiungi alle tue selezioni

Il mondo con l’AFP

Riutilizza questo contenuto

#French

-

PREV Gas russo: l’Ucraina vuole chiudere i rubinetti, e sarà Mosca a soffrirne di più
NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey