FRIBURGO – Pat Émond sostituisce Christian Dubé subito prima dell’arrivo di Roger Rönnberg… nel 2025/26!

-

Il Friburgo-Gottéron sarà allenato la prossima stagione da Pat Emond. Il quebecchese, arrivato come assistente nell’estate del 2023 al Arena BCF, ha già dimostrato il suo know-how nell’hockey svizzero. Durante quasi tre stagioni al team Genève-Servette, Emond ha dimostrato molte qualità. Come promemoria, ha portato il suo club alla finale della National League. Inoltre, beneficia di una solida esperienza con i giovani, come dimostrano i suoi titoli di campionato svizzero con le élite. Patrick Emond ha firmato un contratto di un anno come capo allenatore.

Allo stesso tempo, Friburgo-Gottéron annuncia l’impegno di Roger Ronnberg dalla stagione 2025/26. 52 anni, lo svedese ha un background molto solido. Allenatore dall’età di 28 anni, l’ex difensore ha fatto rapidamente carriera. Dopo aver lavorato con i ragazzi, Rönnberg ha assunto la gestione del Luleå nel 2007. Allo stesso tempo, Rönnberg ha sviluppato le sue capacità a livello internazionale. È stato in particolare campione del mondo con gli Under 20 svedesi e vice allenatore del Tre Kronor.

Un campo che ha attirato l’attenzione di uno dei più grandi club svedesi. Dal 2013 Rönnberg allena Frölunda con evidente successo. Durante questo periodo, la sua squadra ha vinto due volte il titolo di campione svedese e quattro volte la Champions Hockey League, eliminando il Friburgo-Gottéron nella semifinale della competizione nel 2017.

Gerd Zenhäuserndirettore sportivo, riguardo a Patrick Emond: “Siamo convinti che Patrick Emond porterà il club al successo in questa stagione. Tatticamente e come persona, Pat è una persona brillante, che gode di vera credibilità davanti ai giocatori. La squadra è in buone mani. » E riguardo a Roger Rönnberg: “Roger Rönnberg ha stabilito una vera identità e cultura all’interno di Frölunda. Ha trasformato il club nel tempo. La sua filosofia corrisponde alla strategia sportiva che ho presentato al club e che è stata validata dalla dirigenza e dal Consiglio di Amministrazione. Sono convinto che la società, nel suo insieme, migliorerà. »

Patrick Emondallenatore : “Ringrazio i dirigenti per la fiducia riposta. Ho un rapporto molto costruttivo con i giocatori. Sono convinto del potenziale di questa squadra. Mi metterò subito al lavoro per soddisfare le aspettative di questa stagione che si preannuncia avvincente con campionato, Champions Hockey League e Coppa Spengler.

-

PREV Centenario della Festa delle Ciliegie di Sefrou: Sfilata di Miss Cerisette e della sua delfina
NEXT Gran Premio del Canada | Un futuro tra speranze e voci in casa Aston Martin