Richiesta di autorizzazione individuale per la caccia al cinghiale dal 1 giugno al 14 agosto 2024 – Caccia – Biodiversità, caccia, bosco e siepi – Ambiente, acqua, rischi naturali e tecnologici – Azioni dello Stato

Richiesta di autorizzazione individuale per la caccia al cinghiale dal 1 giugno al 14 agosto 2024 – Caccia – Biodiversità, caccia, bosco e siepi – Ambiente, acqua, rischi naturali e tecnologici – Azioni dello Stato
Richiesta di autorizzazione individuale per la caccia al cinghiale dal 1 giugno al 14 agosto 2024 – Caccia – Biodiversità, caccia, bosco e siepi – Ambiente, acqua, rischi naturali e tecnologici – Azioni dello Stato
-

Aggiornato 27/05/2024

La caccia al cinghiale è generalmente chiusa dal 1° aprile al 14 agosto nel dipartimento delle Deux-Sèvres. È tuttavia possibile praticare la caccia al cinghiale in avvicinamento o di vedetta o alla caccia, mediante tiro con pallottole o con l’arco, dal 1° giugno al 14 agosto 2024, previa autorizzazione prefettizia individuale.

Ricordo : secondo l’articolo L.421-8 del codice dell’ambiente, le persone fisiche o giuridiche titolari di diritti di caccia su terreni situati nel dipartimento e beneficiari di un piano di caccia o di un piano riguardante tutti o parte di tali terreni devono essere membri della Federazione dipartimentale dei Cacciatori e sono tenuti a versare contributi volti a garantire il risarcimento dei danni maggiori, in applicazione dell’articolo L.426-5 dello stesso codice.

Il periodo dal 1 giugno 2024 al 14 agosto 2024 è a cavallo di due campagne di caccia fissate dal 1 luglio al 30 giugno successivo.

Pertanto, la caccia dal 1° giugno al 30 giugno 2024 è consentita dall’ordinanza di apertura-chiusura della caccia 2023-2024, mentre la caccia dal 1° luglio al 14 agosto 2024 sarà possibile dopo la firma dell’ordinanza di apertura-chiusura della caccia 2024-2025. caccia (in arrivo a giugno).

Una richiesta di autorizzazione può essere formulato elettronicamente in cliccando qui.

Utilizzando la procedura elettronica potrete ricevere e-mail che vi informano sull’evoluzione dello stato della vostra richiesta: archiviata, in corso di istruttoria, accolta o respinta con un link per ottenere la relativa decisione.

Per una richiesta formale di autorizzazione su modulo cartaceo, clicca qui. La decisione viene inviata per posta.

#French

-

NEXT Due presunte stazioni di polizia cinesi | Nessuna ingerenza straniera in Quebec, dice Bonnardel