Amandine Guyot, Ille-et-Vilaine: imparare e tramandare

Amandine Guyot, Ille-et-Vilaine: imparare e tramandare
Amandine Guyot, Ille-et-Vilaine: imparare e tramandare
-

Gestire la tua attività

Articolo riservato agli abbonati

Pubblicato su : 27/05/2024
Di : Caterina Perrot
Lettura : 3 minuti

La vocazione di Amandine per l’agricoltura è nata da adulta, attraverso il contatto con il suo compagno. Consapevole che questa professione è incredibilmente complessa, diversificata ed entusiasmante, è oggi un’allevatrice entusiasta, aperta e impegnata.

“Se qualcuno mi avesse detto quando ero più giovane che sarei diventata allevatrice, non ci avrei mai creduto”, ride Amandine Guyot, 32 anni, allevatrice di vacche da latte e pollastre (future ovaiole), dal 2017, a Bais (35) . Originaria di Puceul (44 anni), la giovane donna aveva un gusto per il contatto umano e il commercio: è stato lungo questo percorso che si è vista perseguire la sua vita professionale e ha quindi optato per un BTS in questo campo.

Ma, durante i suoi studi, Amandine Guyot incontra Fabien: è nato a Ille-et-Vilaine, ma ha studiato alla scuola agraria di Derval (44). Al termine degli studi, la coppia si stabilisce a Bais, poiché il progetto di Fabien era quello di unirsi…

Il resto è riservato agli abbonati

Accesso illimitato ai nostri contenuti e alle nostre newsletter tematiche

sottoscrivi

Sei già abbonato? Per accedere

Questo articolo è riservato agli abbonati

Per accedere / Sottoscrivi

#French

-

PREV Portes-lès-Valence: 60 anni di tatami per il club di judo di Porto
NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey