Dichiarazione del ministro Miller sull’aumento del massimale delle misure speciali per Gaza

Dichiarazione del ministro Miller sull’aumento del massimale delle misure speciali per Gaza
Dichiarazione del ministro Miller sull’aumento del massimale delle misure speciali per Gaza
-

Dichiarazione

Dichiarazione del ministro Miller sull’aumento del massimale delle misure speciali per Gaza

Ottawa, 27 maggio 2024 – L’Onorevole Marc Miller, Ministro dell’Immigrazione, dei Rifugiati e della Cittadinanza, ha rilasciato la seguente dichiarazione sull’aumento del numero di domande che saranno accettate nell’ambito di misure speciali temporanee per i familiari allargati palestinesi a Gaza:

“Restiamo profondamente preoccupati per la tragedia umanitaria in corso a Gaza. Molte persone sono preoccupate per i loro cari e hanno espresso vivo interesse per le misure speciali temporanee che abbiamo introdotto per i loro familiari allargati a Gaza. Questo è il motivo per cui, come parte della nostra risposta umanitaria, abbiamo aumentato il numero di domande di visto di residenza temporanea che saranno accettate per l’elaborazione nell’ambito di queste misure da 1.000 a 5.000. Nelle ultime settimane abbiamo emesso più codici web in questo senso i clienti possono richiedere un visto di residenza temporaneo.

Sebbene al momento non sia possibile lasciare Gaza, la situazione potrebbe cambiare in qualsiasi momento. Con questo aumento del tetto saremo pronti ad aiutare più persone man mano che la situazione evolve. La nostra priorità resta quella di tenere unite le famiglie.

Il Canada continua a comunicare alle autorità locali i nomi delle persone che hanno completato con successo uno screening preliminare per garantire la loro uscita da Gaza. Sia Israele che l’Egitto sono partner importanti nell’attuazione di queste misure umanitarie temporanee e nell’assistenza a coloro che si ricongiungono alle loro famiglie in Canada. Il Canada sta lavorando a tutti i livelli per facilitare l’uscita dei membri della famiglia allargata e per difendere la loro sicurezza. Continueremo a difendere la sicurezza delle persone. »

Per ulteriori informazioni (solo rappresentanti dei media), contattare:

Bahoz Dara Aziz
Addetto stampa
Ufficio del ministro
Immigrazione, rifugiati e cittadinanza canadese
[email protected]

Relazioni con i media
Settore delle comunicazioni
Immigrazione, rifugiati e cittadinanza canadese
613-952-1650
[email protected]

-

PREV Rugby amatoriale: i luoghi delle semifinali del 4 Cantons-BHAP e dell’RC Villeneuve-sur-Lot
NEXT Il dipartimento delle Landes è in allerta meteo arancione per “violenti temporali” – 2024 – Comunicati stampa – Sala stampa – Attualità