Viaggiatori senegalesi: mete da visitare senza formalità

Viaggiatori senegalesi: mete da visitare senza formalità
Viaggiatori senegalesi: mete da visitare senza formalità
-

I titolari di passaporto senegalese hanno ora la possibilità di accedere a molte destinazioni in tutto il mondo senza visto preventivo, aprendo la strada a nuove opportunità di viaggio, esplorazione e affari.

Pubblicato il 27 maggio 2024

I viaggiatori senegalesi possono raggiungere novanta destinazioni senza visto, comprese quelle che offrono visto all’arrivo o autorizzazione elettronica al viaggio (ETA). Questa apertura al mondo rappresenta un’evoluzione per i viaggiatori, offrendo maggiore libertà di movimento e opportunità di esplorazione senza i problemi amministrativi associati alle richieste di visto.

Viaggio facile: nuovi orizzonti da esplorare senza visto

Grazie a questi nuovi accordi di viaggio, i visitatori possono ora prendere in considerazione viaggi più spontanei e senza stress. Che si tratti ad esempio del Marocco, degli Emirati Arabi Uniti o anche delle Mauritius, questi paesi offrono opportunità ai cittadini senegalesi desiderosi di scoperte o di esperienze turistiche, senza le barriere burocratiche tradizionalmente associate ai viaggi internazionali.

Un rafforzamento dei viaggi d’affari

Questi accordi, che forniscono anche una migliore connettività tra le nazioni, aprono nuove opportunità commerciali per gli imprenditori senegalesi, consentendo loro di esplorare nuovi mercati e stabilire partenariati commerciali internazionali.

È ovvio che migliorare l’accesso a queste destinazioni ha un effetto benefico sullo sviluppo economico dei paesi, in modo reciproco. Attraverso questi accordi, il Senegal rafforza la sua reputazione di Paese aperto al mondo, in grado di attirare l’attenzione degli investitori stranieri e rafforzare la propria posizione sulla scena internazionale.

L’espansione delle destinazioni senza visto apre nuove prospettive. Con viaggi più facili e implicazioni positive per il turismo e gli affari, queste nuove opportunità sono allo stesso tempo entusiasmanti e stimolanti per il futuro del Senegal e dei suoi cittadini.

Paesi accessibili senza visto per i senegalesi

  • Barbados
  • Benigno
  • Burkina Faso
  • Berretto verde
  • Costa d’Avorio
  • Gambia
  • Ghana
  • Guinea
  • Guinea-Bissau
  • Haiti
  • Isole Cook
  • Liberia
  • Malaysia
  • Mali
  • Marocco
  • La Mauritania
  • Micronesia
  • Mozambico
  • Niger
  • Nigeria
  • Filippine
  • Repubblica Centrafricana
  • Repubblica Dominicana
  • Ruanda
  • Saint Vincent e Grenadine
  • Sierra Leone
  • Singapore
  • Suriname
  • Chad
  • Andare
  • Tunisia

Paesi che offrono il visto all’arrivo

  • Bangladesh
  • Bolivia
  • Burundi
  • Cambogia
  • Comore
  • Congo
  • Gibuti
  • Etiopia
  • MAURIZIO
  • Macao
  • Madagascar
  • Maldive
  • Nepal
  • Nicaragua
  • Niue
  • Palau
  • Santa Lucia
  • Samoa
  • Seychelles
  • Timor Est
  • Tuvalu
  • Zimbabwe

Paesi con autorizzazione elettronica al viaggio (eTA):

Paesi che richiedono un visto elettronico (eVisa)

  • Sud Africa
  • Albania
  • Antigua e Barbuda
  • Australia
  • Bahamas
  • Bahrein
  • Bhutan
  • Botswana
  • Camerun
  • Colombia
  • Emirati Arabi Uniti
  • Ecuador
  • Gabon
  • Guinea Equatoriale
  • India
  • Iran
  • Giordania
  • Kazakistan
  • Kirghizistan
  • Lesoto
  • Malawi
  • Moldavia
  • Oman
  • Uganda
  • Uzbekistan
  • Pakistan
  • Repubblica Democratica del Congo
  • Saint Kitts e Nevis
  • Sant’Elena
  • Sao Tomé e Principe
  • Sudan del Sud
  • Tagikistan
  • Tanzania
  • Vietnam
  • Zambia

-

PREV Mosella. Un allevatore di cani sospettato di aver rinchiuso i suoi cani emaciati nel seminterrato di casa sua
NEXT La Grosse Journe Recycleries (ex sito di segheria) Moustey