protezione rafforzata quest’estate a causa delle Olimpiadi di Parigi 2024

-

Una mobilitazione senza precedenti. Questo Sabato 25 maggioVincent Roberti, prefetto del Tarn-et-Garonne, ha confermato a protezione rafforzata del dipartimento quest’estate, dovuto dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024.

57 ulteriori agenti di polizia e gendarmi

“Come parte di uno sforzo senza precedenti da parte delle forze dell’ordine, 57 ulteriori agenti di polizia e gendarmi, rispetto all’estate 2023, sarà mobilitato nel territorio del Tarn-et-Garonnais, vale a dire un aumento giornaliero del personale dal 10 al 20%.“, ha indicato il prefetto.

La loro presenza consentirà quindi di farlo garantire un livello di sicurezza senza precedenti nei villaggi e nei siti turistici,garantire la sicurezza di tutti i concittadini, ma anche di mantenere eventi culturali e sportivi previsti nel Tarn-et-Garonne, oltre agli eventi olimpici e paralimpici.

Un augurio del ministro dell’Interno

Questa decisione, annunciata sabato da Vincent Roberti, segue l’obiettivo dichiarato da Gérald Darmanin, ministro degli Interni e dei Territori d’Oltremare, che è: offrire a tutti un livello rafforzato di protezione su tutto il territorio nazionale in questo anno olimpico.

Nel corso del suo intervento, il prefetto ha tenuto anche a ricordare che questo”presenza eccezionale” è reso possibile dalle restrizioni alle ferie concesse dalla polizia e dalla gendarmeria durante il periodo estivo.

>> LEGGI ANCHE: Tarn-et-Garonne: firma del contratto Renewable Heat 2024-2026

#French

-

PREV il Raggruppamento Nazionale aumenta i suoi prestiti con Emmanuel Macron
NEXT MARSIGLIA: François de CANSON presenta lo stemma della Guardia Forestale Regionale