un pilastro della gestione dei rifiuti nella Senna e Marna

un pilastro della gestione dei rifiuti nella Senna e Marna
un pilastro della gestione dei rifiuti nella Senna e Marna
-

SIETREM è un sindacato di raccolta e trattamento dei rifiuti domestici fondato nel 1962, attore fondamentale nella gestione dei rifiuti nella Senna e Marna. Rappresentando 310.000 abitanti distribuiti in 29 comuni della Seine-et-Marne e 2 comuni della Seine-Saint-Denis, SIETREM opera sotto l’egida delle competenze delegate da questi comuni.

Attrezzature innovative al servizio dell’ambiente

Al centro della sua azione ci sono attrezzature all’avanguardia, come un centro di smistamento ultramoderno, in grado di smistare tutti gli imballaggi in modo qualitativo e ottimale.

Secondo Christian Robache, presidente della SIETREM, sindaco di Montévrain, vicepresidente del dipartimento di Seine-et-Marne, “ SIETREM innova costantemente, sia migliorando i propri strumenti, sia utilizzando nuove tecnologie, per essere quanto più virtuosa possibile. Dobbiamo essere innovativi per preservare il nostro ambiente “.

Un’altra installazione di punta è l’unità di recupero energetico. Questa unità tratta 150.000 tonnellate di rifiuti all’anno producendo energia elettrica venduta alla rete EDF. Presto l’unità di recupero energetico alimenterà anche una rete di riscaldamento urbano, illustrando così l’impegno di SIETREM nella transizione energetica.

SIETREM, infine, dispone sul proprio territorio di cinque centri di riciclaggio, il cui ruolo è quello di rimuovere tutti i rifiuti ingombranti, pericolosi o nocivi che non possono essere gettati in un cestino convenzionale.

Le problematiche ambientali e le mission di SIETREM

Le questioni ambientali occupano un posto centrale nelle missioni di SIETREM. Oltre a trattare i rifiuti in modo responsabile e virtuoso, le squadre si impegnano a sensibilizzare la popolazione sull’importanza della raccolta differenziata. Come afferma Christian Robache, “la nostra missione è soddisfare le esigenze di trattamento dei rifiuti in modo pulito e responsabile, e ciò richiede l’impegno dei nostri cittadini”.

Attraverso azioni di prevenzione dei rifiuti, come la promozione del compostaggio e la riduzione degli sprechi alimentari, i servizi del sindacato mirano a incoraggiare una gestione responsabile dei rifiuti.

Una buona gestione e raccolta differenziata dei rifiuti sono davvero essenziali per preservare l’ambiente e le risorse naturali del pianeta. E la popolazione dei nostri comuni ha un ruolo essenziale da svolgere, è insieme che possiamo fare la differenza per il nostro pianeta », conclude.

In definitiva, SIETREM incarna l’esempio di un’organizzazione determinata a combinare efficienza operativa e impegno ecologico, al servizio della gestione responsabile dei rifiuti e di una maggiore consapevolezza pubblica.

Questo contenuto è stato prodotto in collaborazione con OpenMedias. La redazione di BFMTV non ha partecipato alla produzione di questo contenuto.

In collaborazione con OpenMedias

-

PREV “Cosa aspetti? La frase giusta”: ospite a France Inter, Rachida Dati si arrabbia al microfono di Nicolas Demorand
NEXT in sciopero i dipendenti del CEA Cadarache e delle Thermes de Gréoux-les-Bains