Cherbourg. Cos’era questo peschereccio immatricolato a Saint-Pierre-et-Miquelon?

Cherbourg. Cos’era questo peschereccio immatricolato a Saint-Pierre-et-Miquelon?
Cherbourg. Cos’era questo peschereccio immatricolato a Saint-Pierre-et-Miquelon?
-

Di

Editoriale La Presse de la Manche

pubblicato su

26 maggio 2024 alle 14:55

Vedi le mie notizie
Segui La Presse de la Manche

Gli escursionisti che percorrono le banchine di Cherbourg (Manche) sono stati recentemente incuriositi dalla presenza, sotto forma di ristrutturazione della Trinità, di un peschereccio registrato a Saint Pierre e Miquelon.

Arrivato tre settimane fa in questo bacino col nome di Cap Jeanla barca è partita durante la mattinata di questo Venerdì 24 maggio 2024 sotto il nome di Gouri, con immatricolazione a Le Havre (Seine-Maritime).

Monitorerà il parco eolico di Dieppe

IL Goury amplia la flotta BBTM (Benjamin Bon Travaux Maritimes). Gli abitanti di Cherbourg hanno già avvistato nel porto le altre navi di questo gruppo. armamentotutti con una livrea grigia, bianca e arancione: il rimorchiatore Il Rozelil multigatto Suritil vecchio contrassegno Krokdur e la barca da lavoro Holenn Eusa.

Benjamin Bon, il capitano di spedizione che lavora principalmente nella Manica, spiega: “The Gouryex-Cap Jean, è stata costruita nel 2001 per la pesca d’altura. Ha vissuto a Saint-Pierre e Miquelon dal 2018 al 2021, quando è tornato nella Francia continentale quando le quote di pesca del merluzzo sono state drasticamente ridotte. Con una stazza di 450 tonnellate, questa barca misura 21 metri per una larghezza di 8,50 m ed un pescaggio di 3,50 m. Ha un motore da 1.000 cavalli. »

E ha aggiunto: “Dopo la sua trasformazione in forma, poi nel bacino del Commercio, navigherà con quattro uomini per garantire la sorveglianza del parco eolico di Dieppe, con l’obiettivo di essere presente nella zona 7 giorni su 7. A questo scopo, I ha reclutato 10 marinai nel Calvados e nella Manica, tra cui ex pescatori che si alterneranno a bordo ogni due settimane. »

Dal nostro corrispondente Étienne DEVAILLY

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.


#French

-

PREV Endometriosi: quando curarsi all’estero è “l’unica soluzione”
NEXT Incendi boschivi: evacuazione dei detenuti da Port-Cartier