Questi siti naturali sono i più visitati dell’Ille-et-Vilaine

-

Ille-et-Vilaine è piena di posti magnifici da scoprire. Per aiutarvi a orientarvi, vi sveliamo i 5 siti naturali più visitati nel dipartimento nel 2023. Basta per trovare qualche idea per le gite. Da notare che Pointe du Grouin, il luogo più visitato nel 2022 con 600.000 persone, non compare in questa classifica. Il conteggio pedonale non è stato attivato nel 2023 a causa di lavori sul cantiere.

  • 1 La punta della Garde Guérin

Nel 2023, 340.125 visitatori hanno visitato la Pointe de la Garde Guérin. Se il punto è un grande successo, è anche perché la posizione consente bellissime passeggiate e punti panoramici a 48 metri sopra la costa dell’Ille-et-Vilaine. Un sito classificato come monumento storico dal 1932.

  • 2 Cherrueix

type="image/jpeg">>
(Il Telegramma)

Ti piace di più la spiaggia? Direzione Cherrueix che ha accolto 260.996 visitatori nel 2023. Questa città costiera di circa 1.000 abitanti si trova vicino alla baia di Mont Saint-Michel e ad una ventina di chilometri da Saint-Malo. È quindi possibile organizzare attività intorno al Mont Saint-Michel: galleggiamento nella baia, passeggiate, visite… Un vasto programma e bellissime foto vi aspettano.

  • 3 L’albero d’oro

    type="image/jpeg">>
    (François Destoc)

    Da non perdere durante la vostra passeggiata nella foresta di Brocéliande: l’Albero d’Oro, questo monumento storico situato in fondo alla Val Sans Retour, nel comune di Paimpont. Il sito che ospita l’opera d’arte realizzata da François Davin nel 1991 ha registrato lo scorso anno 220.578 visitatori. Questo albero interamente ricoperto di foglie d’oro simboleggia la rinascita della foresta. Quest’ultimo ha subito un grave incendio nel 1990 che ha devastato 400 ettari di terreno.

  • 4 Gli stagni di Apigné

    type="image/jpeg">Questi siti naturali sono i più visitati dell'Ille-et-Vilaine>
    (Erwan Miloux)

    A sud-ovest di Rennes, non lontano dal centro città, troverete un piccolo angolo di paradiso con gli stagni di Apigné. Alimentato dalla Vilaine, il luogo è particolarmente apprezzato dalle famiglie quando arrivano le giornate soleggiate. Passeggiate o giri in bicicletta, nuoto o pesca, ce n’è per tutti i gusti. In totale, nel 2023 vi si sono recati 198.249 visitatori.

  • 5 Lago Trémelin

Nel 2023, 186.113 visitatori hanno approfittato dei 5 chilometri di sponde attrezzate di questo magnifico lago. Situato a nord-est della foresta di Brocéliande, questo sito offre un paesaggio mozzafiato tra rocce, brughiere e foreste. Nei dintorni il lago è delimitato da scogliere di scisto rosso, alte fino a 35 metri.

#French

-

PREV CGA | Complimenti ai produttori del Puy-de-Dôme! | Agricoltura Massiccio centrale
NEXT una grande sorpresa contro l’Austria?