Incidente sulla A104 a Seine-et-Marne: un morto e una decina feriti

Incidente sulla A104 a Seine-et-Marne: un morto e una decina feriti
Incidente sulla A104 a Seine-et-Marne: un morto e una decina feriti
-

“Era da molto tempo che non accadeva un incidente così grave”, ha sospirato sabato un pompiere di Seine-et-Marne. Intorno alle 11,40, un autocarro pesante che non trasportava merci pericolose ha tamponato “il veicolo leggero che lo precedeva”, “provocando collisioni a catena”, ha dichiarato in un comunicato il pubblico ministero di Meaux, Jean-Baptiste Bladier . L’incidente è avvenuto sull’autostrada A104, in direzione della strada statale 2, nei pressi della località di Villeparisis, nella Senna e Marna.

Nella prima vettura ha perso la vita la conducente 36enne. L’uomo che era con lei, che ha la stessa età, è rimasto gravemente ferito. È stato portato al centro ospedaliero di Jossigny. “Tre persone si trovano attualmente in stato di assoluta emergenza e altre dieci persone sono ferite”, ha precisato il magistrato nella sua relazione finale.

Il conducente del mezzo pesante, ferito, è stato trasportato al centro ospedaliero di Bobigny (Seine-Saint-Denis). Una quarta persona ferita, un uomo la cui età non è attualmente nota, è stata trasportata al centro ospedaliero del Cremlino-Bicêtre (Val-de-Marne). Tra gli altri automobilisti, alcuni sono rimasti leggermente feriti, altri non sono rimasti colpiti.

Niente alcol o droghe

Per salvare le vittime sono intervenuti una quarantina di vigili del fuoco distribuiti su una quindicina di mezzi. Hanno dovuto liberarne alcuni. Sul posto è intervenuto un elicottero della Smur per trasportare nel più breve tempo possibile in ospedale uno dei feriti gravi. Sul posto sono intervenute sei ambulanze di terapia intensiva, senza contare i mezzi dei vigili del fuoco. Questo dispositivo era ben dimensionato per prendersi cura dei pazienti molto rapidamente, e ora è quasi sollevato”, ha spiegato François Dolveck, direttore del Samu 77.

L’autista del camion è stato preso in custodia. LP/Philippe Labrosse

La CRS, la società di sicurezza autostradale repubblicana dell’Est Île-de-France, ha bloccato completamente il traffico durante l’intervento. Il carburante fuoriusciva in grandi quantità dal veicolo pesante e si riversava sulla strada, i vigili del fuoco hanno dovuto tappare la perdita e spargere del prodotto assorbente sulla strada. L’operazione di salvataggio si è conclusa intorno alle 15:30.

È stata aperta un’indagine. È stato affidato all’autostrada CRS Est IDF. In ospedale, il conducente del veicolo pesante è stato arrestato con l’accusa di “omicidio e lesioni involontarie da parte del conducente”, ha detto il pubblico ministero. I risultati dei test antidroga e alcolici sono risultati negativi. “Seguiranno nuovi comunicati stampa man mano che le indagini procedono”, ha aggiunto il magistrato, ricordando che la Federazione nazionale assistenza alle vittime è raggiungibile al numero: 116.006.

-

PREV Manifestazioni contro il Raduno Nazionale in corso nella Franca Contea
NEXT Manifestazioni anti-RN: più di 600.000 manifestanti secondo la CGT, 250.000 secondo la polizia