Lucerne Pin-ups ci riporta agli anni Cinquanta, al dopoguerra

Lucerne Pin-ups ci riporta agli anni Cinquanta, al dopoguerra
Lucerne Pin-ups ci riporta agli anni Cinquanta, al dopoguerra
-

Di

Editoriale La Gazette de la Manche

pubblicato su

25 maggio 2024 alle 17:16

Vedi le mie notizie
Segui La Gazette de la Manche

Lucerne Pin-ups è il nome di un’associazione nata recentemente a La Lucerne-d’Outremer, nel Canale del Sud. Originariamente ventilatori degli anni ’50.

Seconda Guerra Mondiale, rockabilly…

Durante la Seconda Guerra Mondiale, le pin-up (la parola fu usata per la prima volta nel 1941) ebbero un grande successo, non solo tra la popolazione, ma soprattutto tra i militari, in particolare i soldati americani.

Negli anni ’50, il loro nome era inseparabile dall’epoca rockabilly: abito vintage, capelli con riccioli retrò, labbra rosso vivo… Fin dalla loro comparsa, sono rimasti un simbolo di fascino ed erotismo, regolarmente aggiornato.

Momenti tra donne

È stato durante uno spettacolo di pin-up non lontano da Bayeux (Calvados), in marzo, che Sandrine Desmottes e Jézabel Pinson hanno immaginato la creazione di un’associazione a La Lucerne-d’Outremer, nella baia di Mont-Saint Michel.

I due vicini infatti hanno notato che in zona non esisteva nulla del genere.

Il nostro obiettivo è stato quindi quello di creare un’associazione all’interno della quale potessimo condividere momenti di gioia e condivisione tra donne e partecipare ad eventi festivi.

Sandrine Desmottes e Jézabel Pinson

Martedì sera i due copresidenti hanno presentato il loro progetto a una dozzina di partecipanti. “Anche se è un po’ tardi per iscriverci agli eventi legati all’80° anniversario dello Sbarco e della Liberazione della Normandia, consideriamo questi primi mesi di esistenza come un modo per far conoscere la nostra associazione prima di partecipare ad eventi festivi o commemorativi eventi nelle comunità in cui siamo invitati. »

Ci vediamo quest’estate

In quest’ottica sono previste diverse attività, come l’organizzazione di un picnic nel parco del ristorante La Lucerne. “Sarà l’occasione per conoscerci e organizzare un servizio fotografico per illustrare il calendario che desideriamo pubblicare”, indica Sandrine Desmottes.

Video: attualmente su -

Le Lucerne Pin-ups si esibiranno anche nel pomeriggio di domenica 21 luglio durante la festa comunale per presentare l’associazione al grande pubblico ed eseguire una danza coreografica, sotto la direzione di Sarah Riant.

Sabato 14 settembre è prevista una serata pin-up presso la sala comunale prima del bowling, previsto per la fine dell’anno.

Oltre ai due copresidenti, l’ufficio dell’associazione è composto anche da Mathilde Follain e Marina Lethimonnier, co-segretarie, mentre Tiffany Letellier e Lydie Lenfant condividono la carica di tesoriere.


Contatto: 06 50 28 37 93 o [email protected]. Contributi: adulti 40€; bambini, 20€.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV Ecco i risultati del Belgio alle elezioni regionali, europee e federali! (completo al 100%)
NEXT Elezioni europee a Parigi: un’ondata di Raphaël Glucksmann travolge più della metà dei distretti