Un morto e una quindicina feriti, di cui diversi in assoluta emergenza dopo uno scontro a catena nella Senna e Marna

Un morto e una quindicina feriti, di cui diversi in assoluta emergenza dopo uno scontro a catena nella Senna e Marna
Un morto e una quindicina feriti, di cui diversi in assoluta emergenza dopo uno scontro a catena nella Senna e Marna
-

La valutazione, in evoluzione, è già molto pesante. Un incidente di massa che ha coinvolto un veicolo pesante ha provocato questo sabato mattina un morto e una quindicina di feriti, di cui da tre a sette sono stati soccorsi dai servizi di emergenza in stato di assoluta emergenza, a Villeparisis (Seine-et-Marne), ha appreso Le Parisien da fonti confermative.

Secondo le prime informazioni, il conducente di un automezzo pesante che viaggiava sull’autostrada A104 in direzione di andata (Parigi-Provincia) si è addormentato al volante del suo veicolo, intorno alle 11:45, nei pressi di Villeparisis. Il veicolo impazzito ha poi investito ben nove veicoli che si trovavano sul suo percorso. “L’autocarro trasportava bombole di gas”, precisa il Servizio dipartimentale dei vigili del fuoco e di soccorso di Seine-et-Marne (SDIS 77).

Secondo le prime informazioni una persona sarebbe rimasta uccisa. Sembra che si tratti di una giovane donna che è stata liberata dai vigili del fuoco. Una quindicina di altre persone sono rimaste ferite: tra le 3 e le 7 persone sono state curate in stato di emergenza assoluta e tra le sei e le otto in emergenza relativa, secondo la SDIS e il Samu de la Seine-et-Marne. Si sta valutando lo stato di salute degli altri feriti.

Sono stati impiegati due elicotteri. “I pazienti più gravemente colpiti sono stati evacuati a Marne la Vallée, Bobigny e Parigi. Sul posto sono intervenute sei ambulanze della terapia intensiva, oltre ai mezzi dei vigili del fuoco. Questo dispositivo era ben dimensionato per prendersi cura dei pazienti molto rapidamente, e ora è quasi sollevato”, ha spiegato François Dolveck, direttore del Samu 77.

Il piano Bianco potrebbe essere attivato per consentire agli ospedali di far fronte all’afflusso di vittime. È stato necessario mobilitare la Compagnia repubblicana di sicurezza (CRS) Est Île-de-France. La circolazione è stata completamente interrotta in entrambe le direzioni.

È stata aperta un’indagine affidata alla polizia giudiziaria di Meaux. L’autista del camion è stato arrestato.

>> Ulteriori informazioni in arrivo…

-

PREV Indagine del Ministero della Pubblica Sicurezza | Gli abitanti di Montreal hanno meno fiducia nella propria polizia rispetto al resto del Quebec
NEXT il medico legale consegna il suo rapporto un anno dopo